Buying Valium Online Illegal India Valium Online Can You Buy Valium In Koh Samui Buy Valium Roche 10Mg

Ristorante Ambrosia: gli chef Agliolo e Romeo insieme per “Incontri di cucina”

Ristorante Ambrosia: gli chef Agliolo e Romeo insieme per "Incontri di cucina"

Si è svolta ieri sera presso il Ristorante Ambrosia, per la serie “Incontri di cucina”, la cena a 4 mani realizzata dagli chef Franco Agliolo (padrone di casa) e Paolo Romeo.

Del primo vi basti sapere, come vi avevo raccontato qui, che con il suo ristorante ha recentemente conquistato il 31° posto – su 50 trattorie in tutta Italia – nell’ambito di 50 Top Italy. Il secondo, invece, è Executive Chef del gruppo Ristorativo di Messina “Grecale Ristorante Italiano, Kajiki ristorante giapponese, Villa Laura Resort, Kon Gusto Catering” nonché vincintore – nel 2017 – del campionato italiano del Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo.

Le premesse per un’esperienza irripetibile c’erano tutte, ma per me è andata ben oltre le aspettative. Dall’incontro tra due diverse visioni della cucina è venuta fuori una gradevolissima esperienza per gli occhi e (soprattutto) per il palato che ho avuto il piacere di condividere con, tra gli altri, Valeria Zingale, Beppe Amato, Piero Rotolo ed i fratelli Vasari dell’omonima Azienda Agricola.

“Incontri in cucina”: il menù

Ad aprire la cena sono state due entrèe a sorpresa curate dallo chef Romeo, nell’ordine: la “Pizzetta alla messinese” con pasta di pizza fritta e condita con scarola, acciughe e pomodoro, e le “Alette di pollo croccanti con crema di zucca, patate, carote e scalogno”. Entrambe, come chiarito dallo chef, ispirate a due piatti tipici della cucina messinese: l’omonima focaccia, e il pollo al forno (presenza fissa di ogni menù di Ferragosto che si rispetti).

A seguire, l’entrèe dello chef Agliolo, un delizioso crostino con porro e tartufo nero.

Il menù è entrato nel vivo con due proposte curate dallo chef messinese, ovvero l’“Uovo pochè verdure selvatiche al peperoncino, spuma di caprino e tartare di gambero bianco” e, successivamente, il famoso “Tortello ricotta e limone, zuppetta di crostacei e la sua tartare” che, oltre che la vista – impossibile non rimanere affascinati dall’impiattamento curato nei minimi dettagli – è arrivato dritto dritto alle papille gustative. La delicata freschezza del ripieno è stata esaltata dall’incredibilmente saporita zuppetta di crostacei: il tutto, pervaso dalla nota agrumata del limone.

Ristorante Ambrosia: gli chef Agliolo e Romeo insieme in una cena a 4 mani

E’ con la “Blanquette di vitello all’ancienne” che lo chef Agliolo ha deciso di far proseguire il menù: piatto proveniente dalla tradizione francese, la sua versione ha alle spalle ben 20 ore di cottura (a bassa temperatura) che si tramuta in una consistenza scioglievole al palato e nella preservazione del sapore della carne stessa. (Ad onor di cronaca non l’ho assaggiato personalmente – in quanto non mangio carne – ma mi fido di quanto emerso dalle espressioni estasiate dei miei esperti vicini di tavolo).

A vedere impegnati entrambi gli chef sullo stesso piatto è stato il pre-dessert, l'”Insalata di finocchi, bucce di arancia e gelato al mandarino”, un’esplosione di fresca dolcezza. E per finire in bellezza, la conclusione del menù (affidata allo chef Agliolo), ha avuto come protagonista la “Nuage di ricotta, zeste di arancia e vinucottu di ficudinnia” che non avevo ancora avuto modo di assaggiare e che mi ha sorpreso notevolmente per l’inaspettato contrasto tra gusto e consistenza.

Ristorante Ambrosia: gli chef Agliolo e Romeo insieme in una cena a 4 mani

A corredare il menù è stata la selezione dei vini dell’Azienda agricola Vasari. Ad essere servito insieme alle entrèe a sorpresa è stato Zahir 2019, un rosato dal colore seducente. Il primo piatto, invece, è stato accompagnato da un Mamertino bianco bio vegan 2019 dal boquet intenso con profumi di frutta secca e agrumi. Il secondo, infine, un armonioso ed avvolgente Mamertino rosso Doc 2017.

Ristorante Ambrosia: gli chef Agliolo e Romeo insieme per "Incontri di cucina"

Il Ristorante Ambrosia è sito in via Magenta 42 a Sant’Agata Militello (ME).

Ti è piaciuta la ricetta? Dai un voto da una a cinque stelle:
[Total: 0 Average: 0]