Torta amalfitana

Buon inizio settimana…adesso si che si ricomincia davvero!!!
Sebbene sia rientrata dalle ferie giovedì scorso, da oggi riprendo a pieno ritmo tutto, dal lavoro, allo studio (a novembre dovrò sostenere un esame importante, incrociate le dita per me;-) ) e perchè no, alla cucina e di conseguenza anche al mio adorato blogghino che tanto ho trascurato in questo mese. Vi dirò che (non prendetemi per pazza) ricominciare con la solita vita, è molto rassicurante per me, vuoi per le ferie andate non benissimo, vuoi perchè tenermi impegnata non mi fa pensare, quest’anno sono quasi felice di rientrare:O:O:O.
Beh, veniamo alla ricetta di oggi, una di quelle capaci di far resuscitare i morti:P
Quando si parla di abbinamenti perfetti….uno di quelli che reputo tale è sicuramente l’accoppiata ricotta e pere. Già da tempo, come mi succede spesso, sbavavo dietro questa torta, ma non avevo avuto ancora il coraggio di cimentarmi, pensavo fosse di difficile esecuzione ed invece, niente di più facile, magari il procedimento è un pò lungo, ma ne vale di sicuro la pena.
Unica pecca, non sono riuscita ad ottenere due dischi di biscotto perfettamente uguali, tanto che quello inferiore si vede appena nelle foto, pazienza:-/
La ricetta che ho usato è del mitico Salvatore De Riso, l’ho trovata in rete ormai non ricordo più dove…
TORTA DI PERE AMALFITANA
per il biscotto:
100 g. di nocciole tritate fini
100 g. di albumi
100 g. di zucchero a velo
per la crema:
Ricotta di pecora g. 300
Panna da montare g. 300
Colla di pesce g. 6
Zucchero a velo g. 40
Albumi per Meringa all’italiana g. 40
Zucchero semolato g. 75
Acqua g. 30
Pere sciroppate g. 200
Per il biscotto: amalgamate gli albumi montati a neve con lo zucchero a velo e le nocciole.Con una tasca da pasticcere,fate due dischi di 20 centimetri di diametro su un foglio di carta da fornoCuocete per un’ora a 140.Per la farcia: sciogliete la gelatina,prima ammollata in acqua e strizzata.Montate la panna con lo zucchero a velo.Setacciate la ricotta e lavoratela con un cucchiaio di legno fino a renderla morbida.Unite la ricotta con la panna;incorporate la gelatina sciolta.Fate la meringa all’italiana sbattendo gli albumi con lo zucchero semolato e l’acqua.Unite al composto di ricotta.Tagliate le pere a pezzetti e unitele al composto.Ponete un disco di biscotto su un piatto da portata e circondatelo con un cerchio senza il fondo,bagnate con liquore alla pera,versate la farcia e sovrapponete con l’altro disco bagnato con liquore alla pera(la parte bagnata va a contatto con la ricotta!). Mettete in frigo a solidificare e al momento di servire cospargete con zucchero a velo e decorate con fettine di pera!
Ps: Ringrazio tutti e dico tutti per i premi ricevuti, prometto solennemente che non appena avrò un minuto, mi occuperò di pubblicarli come si deve. Abbiate solo un pò di pazienza;-)
BUON LUNEDI

63 commenti su “Torta amalfitana”

  1. Che dire?é meraviglioso questo dolce!Mi ha colpito ormai da anni e ancora non ho provato a riprodurlo!prima o poi 🙂
    Buon inizio settimana!

  2. Avevo scritto l’opposto di quello che volevo scrivere!!! .. CI riprovo.. “Con una torta così non si può proprio competere” ora va meglio.. Bravissima!!!

  3. che meraviglia….decisamente un buon modo per riniziare…incrocio per te tutto per uno spelndido inizio! 🙂

  4. Ciao rob! Anche io ho paura a farla!! E’ il dolce preferito dal mio ragazzo, ma prima di tentare devo trovare una buona ricetta. Mi dò un’occhiata anche a questa, oltre a quelle che già ho.
    Cmq da napoletana ti dico che ti è riuscita benissimo

    Baci

  5. Infatti mi ha aperto gli occhi, appena ho vista, si sà il lunedi’ é faticoso…mandamene un pezzo subitooooo….é sublime.

    Buona giornata

  6. BENTORNATAAAAAAAAAA!Facendoti un imboccallupo preventivo sai che ti dico??Che dopo sta torta si può morire in pace!!!!
    marò che bbuonaaaaaaaaaaaaaaa
    Bacioni
    saretta

  7. che meraviglia, ho scoperto che si può fare anche sostituendo le nocciole del biscotto con le manorle (e io sono allergica alle nocciole) così dopo la tua creazione non mi resta che provare.
    forse sostuituirò le pere sciroppate con delle pere fresche saltate in burro e zucchero di canna. che dici potrebbe funzionare?

  8. Signorina Deliziando, i tuoi dolci mi mancavano troppo!!! Sono forse l’unica abitudine a cui io trovi rassicurante tornare dopo le vacanze!!!
    Un bacio!

  9. Ciao ! questo dolce è favoloso e ci credo che fa resuscitare i morti è da libidine!!! hehehheheeh brava come sempre un bacio Pippi

  10. Miticaaaaaaaaaaaaaa ^___^
    E’ un capolavoro… wowowowo

    Io invece ho passato delle ottime ferie…e devo dire che ora le cose vanno decisamente meglio…
    Appena passi da me forse capirai
    ^__^
    Un super bacio

  11. Incrocio le dita per te, nel frattempo prendo una fettina e scappo a mangiarla di nascosto….sarei nuovamente a dieta 😉 un bacio:)

  12. Tesorina!!! Sai che è da un po’ che questo dolce balenava anche nella mia mente? Ti faccio i complimenti, è un capolavoro, poco importa se lo strato inferiore si vede poco, sono sicura che sarà ottima, come tutto quello che prepari tu! Cosa posso aggiungere? Che mi salvo la ricetta e che non vedo l’ora di provarla!!!
    Un abbraccio ;D

    p.s. ah dimenticavo, complimenti anche per la decorazione, è da urlo!!!

  13. La torta di pere di de riso è una delle ricette che mi frullano per la testa da tempo, ma che non ho mai osato fare. Invece proprio stasera, mentre mi recavo dal fruttivendolo a comprare le mele per preparar la torta di mele, mi son ricordata di una cosa…. che ho una ricetta di torta di cioccolato e pere nel cassetto davvero strepitosa…
    brava per la decorazione, brava per le foto, brava per tutto!

  14. che bontà…sono stata sulla costiera a maggio e quando ho provato questa torta sono andata in brodo di giuggiole!!! nn riesco a togliermela dalla testa!

  15. Bravissima… chissà se avrò mai il coraggio, io?! Esame, non sapevo fossi studentessa-lavoratrice? In bocca al lupoooooooo, 1bacio da Precy incrociatissima (per te)!!!

  16. ma quant’è bella! ma scusami, il biscotto solo di albumi…perchè a me viene una soletta e a te è bello gonfio e morbido? mi spieghi? a parte che ormai credo di essere un caso patologico, pero’ tanto per provare… cmq sappi che è l’ultima volta che ti perdono per essere sparita cosi’! capitoooooo?!;) un abbraccione

  17. eh cara sweet…che drti da partenopea se nn “complimentoni”
    ricetta buonissima,degna di manuale!!
    la torta strepitosa e gustosa 😉

  18. Che meravigliosa paradisiaca cosetta goduriosa!complimentissimi,deve essere di una bontà…davvero bella,io mi sa mi sa che te la rubo la ricetta!!!Buona serata,Isabel

  19. carissima, girovagando sono capitata dalle tue parti e sai che ti dico? che ci tornerò ogni giorno. complimenti per le ricette e per le foto bellissime. se ti va, passa da me, sarai la benvenuta
    CookingMama
    http://cookingmama.myblog.it

  20. chissà che non la proverò presto? tra poco arriva la stagione delle pere, ed anche io, come Enza, la vorrei fare con pere fresche..
    Bellissima… echissà che buona…

  21. Questo dolce deve essere davvero buono, come tu stessa ci dici, ha un aspetto delizioso, brava davvero, ciao sally

  22. Ho già stampato la ricetta, perchè è davvero formidabile, rientro alla grande! Un abbraccio, Elga

  23. che splendore, gli ingredienti sono esattamente quelli che preferisco, frutta e ricotta….complimentiiii!!

  24. tesoroooooooooooo!!!
    grazie per questa ricetta che è da tanto che voglio provare, dalle foto, la tua è una garanzia!!!
    non appena ho tutti gli ingredienti la provo,
    rigrazie!!!
    baci

  25. camalyca-la mucca pazza

    O mannaggia potrei morire a vedere ste cose. Non lo fare più! O almeno aspetta che mi passi l’allergia che me lo divoro in un boccone.
    Bionissimo!

  26. le pupille gustative

    Premio premio premio!!!
    Passa da me a ritirarloooo! Un bacione, buona giornata!!!

  27. Questa torta addolcisce enormemente il mio durissimo rientro!!! Però è veramente bello tornare a sbirciare fra le vostre pagine
    Un bacione tesoro
    Fra

  28. dire che è bellissimo è poco! gli abbinamenti semplici sono i migliori secondo me…è raffinata e rustica nello stesso tempo!
    in bocca al lupo x tutto! baci

  29. L'Antro dell'Alchimista

    Questo dolce è favoloso te ne prendo volentieri una fetta!!!! In bocca al lupo per tutto! Laura

  30. Buon rientro…e appena ho tempo provo la torta, oltre che bellissima, immagino sia anche deliziosa..bacio Buon week-end
    vale

  31. Ma che meraviglia! Pensa che le pere a me non piacciono ma con la ricotta devono essere squisite…fanno gola anche a me!
    A me la solita routine esami-lavoro invece non mi rassicura per niente!

  32. oooooooooohhhhhhhhhhhhhhhhhh!!!!!!!!!!!!!!!!! ma… in via del tutto eccezionale non potresti mandarmene un pezetto telepaticamente???

  33. I have been surfing online more than three hours these days, yet I never discovered any interesting article like yours.
    It’s pretty price sufficient for me. In my opinion, if all website owners and bloggers made excellent content material as you did, the internet will be a lot more helpful than ever before.

    My webpage – click to read more
    my webpage: related web site

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *