Torta di pane con mele, uvetta e pinoli

L’avevo vista prima quì e poi nella sua variante quì, e me ne ero innamorata. Ieri, complice il fatto di avere in casa del pane raffermo e 2 mele già quasi andate a male, ne ho approfittato e me la sono preparata. Niente da aggiungere a quello che ne dice Ari nel suo post, umida umida, si scioglie quasi in bocca, confermo tutto ^_^ Potete accompagnarla con della salsa alla vaniglia come suggerisce lei, io ieri l’ho provata con dello yogurt greco.

TORTA DI PANE CON MELE, UVETTA E PINOLI

300 gr di pane raffermo
1 litro di latte
150 gr di zucchero
4 mele
60 gr di uvetta
20 gr di pinoli
1 bicchierino di Sassolino o rum
cannella q.b.
burro q.b.
pane grattugiato q.b.
zucchero di canna q.b.Ammollare il pane raffermo nel latte fino a quando non diventa morbido; occorreranno una ventina di minuti. Qualora il latte non ricopra tutto il pane, abbiate l’accortezza di mescolarlo ogni tanto per permettere a tutto il pane di assorbire il latte ed ammorbidirsi. Mettere l’uvetta a mollo nel liquore. Aggiungere lo zucchero, le mele sbucciate e tagliate a pezzetti, l’uvetta con il liquore, i pinoli, la cannella a piacere. Mescolare accuratamente.
Imburrare e cospargere di pangrattato uno stampo del diametro di 24-26 cm. e versarvi il composto, pareggiandolo con il dorso del cucchiaio. Qualora usiate uno stampo a cerniera, vi consiglio di incastrare tra il fondo e l’anello un foglio di carta forno per impedire al latte non ancora assorbito di fuoriuscire.
Cospargere la superficie di zucchero di canna e ultimare con qualche fiocchetto di burro. Infornare a 180° per 45 minuti circa, fino a doratura della superficie. Fate la prova stecchino: l’interno deve essere umido ma non bagnato.

41 commenti su “Torta di pane con mele, uvetta e pinoli”

  1. Elisakitty's Kitchen

    Io non lo conoscevo questa bellissima torta. Ma l’idea di usare il pane la trovo eccezionale! Buon fine settimana mia cara!
    Terrò a mente questa ricetta!

  2. Le torte con il pane mi piacciono molto, sono molto morbide, umide e diciamolo, decisamente sane! Deliziosa versione!

  3. Forchettina Irriverente

    Ciao Sweetcook. La torta di pane e mele è un dolce che mi piace molto. L’ho mangiato una volta in un ristorante e me ne sono letteralmente innamorata. Poi ho provato a farlo a casa .. ma il risultato non è stato proprio eccezionale. Avevo seguito una ricetta che usava anche le uova sbattute … ma non mi è venuto granchè bene … la consistenza era tutta sbagliata. Così mi sono arresa e mi sono detta : ottimo .. se non riesco a fare questo .. Ma quasi quasi adesso ci riprovo .. ora che ti conosco !!! Baci Manu

  4. Non ho mai provato una torta col pane!!!Non riesco nemmeno ad immaginare il suo sapore!Però mi incuriosisce tanto!Io segno la ricetta!!!Ciao un abbraccio

  5. ma è stupenda! il pane avanza sempre e le mele continuo a comprarle senza aver mai voglia di mangiarle… questa fa al caso mio

  6. mi piace l’idea di poter utilizzare del pane raffermo anche per i dolci,sai ci faccio un pensierino a questa torta….anche se le mele non e’ che mi piacciono tanto..ma faro’ un eccezione per far felice il mio maritino che invece le adora!!!baci

  7. Mmmm…che buona, adoro la torta di pane, ma..pensa…non l’ho mai fatta!
    Quasi quasi………………..
    La tua è super

  8. Buonissima e dolce!! davvero invitante così soffice e ricca!!
    La classica torta d’autunno…particolare per l’utilizzo del pane!
    Un bacione

  9. Che bello: un modo goloso per recuperare il pane vecchio….grande! La provo di sicuro

    Grazie e buon weekend,
    Rita

  10. anch’io è da un bel pò che corro dietro al pensiero di fare la torta di pane… dev’essere proprio buona! questa volta la faccio davvero! un bacione.

  11. Siiii!
    E’ tipo quella che fa ilmio babbo, ma non ricordo esattamente le sue dosi!
    E’ vero: e’ buonissima!
    😉

  12. Grandioso! Questa era il cavallo di battaglia di un’amica di famiglia quand’ero piccola! Buona e soprattutto quando hai tanto pane avanzato una vera soluzione!

  13. le immagini parlano da sole! ma se permetti (finchè la temperatura lo concede) invece della salsa alla vaniglia o dello yogurt lo accompagno con gelato alla vaniglia! massì facciamoci del male!

  14. anch’io l’ho pensata subito col gelato, tiepida e con una pallina di gelato alla vaniglia o allo yogurt di fianco da sbaffare in un secondo prima che il gelato si sciolga tutto, e sopra un filino ma solo un filino di salsa al cioccolato! fatto copia e incolla in archivio “da provare”! ciao!

  15. CUCINAeCANTINA

    è molto simile alla torta paesana brianzola, solo che li non ci sono le mele ma al suo posto c’è il cioccolato…ma anche questa versione mi sembra davvero ottima!!
    poi io adoro le mele nelle torte!

  16. Meravigliosa l’idea di utilizzare il pane raffermo a posto della farina. Soffice, anzi morbidissima, sembra davvero sciogliersi in bocca. un’interessante variante alla torta “strudel” classica!!

  17. ma che belle ricette! e che belle foto!!!
    grazie per la visita sul mio, io qui tornerò!

  18. Noooo…. hai fatto, scusa ma si chiama così da noi, la puttana gentile, per distinguerla dalla putana, dalla putana coi pomi,…
    Adoro questo dolce, è proprio il dolce che più mi ricorda casa.
    Mi divertivo (e mi diverto ancora) a far arrabbiare mia mamma gridando dal balcone, e facendo in modo da essere sentito dai vicini: “Mamma, quando fai la pu…” 😉
    Scherzi a parte, è un dolce povero ma buonissimo, e vedere la tua foto mi ha fatto venire un tuffo al cuore.
    Grazie.
    Alberto

  19. Libri e Cannella

    Buonaaaa!! Anch’io avevo in programma una torta di pane ma questa senz’altro la batte!! Me la segno

  20. BRAVA!BRAVA!BRAVA!
    me n’ero completamente dimenticata di questa tortazzaqua e mo? avvicino in quel di …rlando?
    🙂
    l’autostrada messina palermo aperta dovrebbe essere, il problema sarebbe attraversare palermo, è ammollo all’acqua 😉
    ***

  21. Grazie!!!!Non la conoscevo questa ricetta con il pane. la torta di mele mi piace e mi ricorda la nonna. Da provare assolutamente!

  22. Snooky doodle

    sembra buonissima e molto interessante. da noi si fa una torta simile ma si aggiunge dei candidi e del cacao. 🙂

  23. L'Antro dell'Alchimista

    La torta di pane mi garba proprio tanto e la tua mi sembra deliziosa! Buon fine settimana Laura

  24. Tortino al cioccolato

    mai provata la torta di pane!! io ne avanzo spesso…di pane…quindi mi segno la tua ricetta ke la prox saprò come utilizzarlo!!! come sempre le tue ricette sono stupende!!!!!! bacio

  25. Ne avevo già preparata una al cioccolato ma mai alle mele e mi attira proprio questa densa bontà. Mi è venuta fame adesso:-)

  26. ed io che l’ho sempre fatta solo col cacao (torta “mica e lacch” dalle mie parti)! ci sono un paio di sorpresine per te sul mio blog, quando ti va 😉

  27. Questa me la devo proprio annotare!!!! E’ bellissima e deve essere ottima!! gnam, gnam…..è giusto ora di fare merenda!!!!

  28. Wow..che aspetto delizioso, si scioglie in bocca!Copiata!
    Un bacione Rob e buon inizio settimana 🙂

  29. Ottima ricetta. Solo una domanda: serve esattamente un litro di latte per 300 gr. di pane? Grazie, Cesare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *