Buon San Valentino

Non che sia una festa che mi ispiri particolamente, come tutte le feste di questo tipo del resto, che trovo siano un pò troppo commerciali, ma quale miglior pretesto per mettersi all’opera con mmf, colorante rosso e creatività? Bene, con questo spirito mi sono apprestata a creare una torta di San Valentino, ed il risultato lo trovate quà sotto;-)
Per quanto riguarda il pan di spagna seguo la corrente di chi preferisce non mettere il lievito, anche perchè credo che il segreto per la riuscita di un buon pan di spagna, sia montare a lungo, ma veramente a lungo, le uova.
Parlando della crema invece, la ricetta è di una forumina di Alf, Marjlet, la ricetta è collaudatissima, sul forum ha spopolato anche perchè non contiene uova, si presta a diverse preparazioni e può essere aromatizzata a piacimento. Io ad esempio ho aggiunto alla crema ancora calda della cioccolata fondente.

Torta di San Valentino

per il pan di spagna al cacao:

4 uova
40 gr di farina 00
40 grammi di amido
25 gr di cacao amaro
120 gr di zucchero
un pizzico di sale
la buccia grattugiata di un limone (io ho messo quella di un’arancia).
Sbattere bene e molto a lungo le uova con lo zucchero ed un pizzico di sale, aggiungere la scorza grattugiata del limone (o dell’arancia), le farine setacciate ed il cacao. Infornare a 180°C per circa 30 minuti. I tempi di cottura comunque dipendono molto dal forno.

Per la crema bianca di marjlet

1/2 lt di latte
75 gr. di farina 00
25 gr. amido
175 gr. di zucchero (ne ho messi 140 gr)
75 gr. di burro.

Mettete il panetto di burro fuori dal frigo per 30 minuti.mettere nella pentola farina,amido e zucchero e mischiare tutto con un cucchiaio di legno. unire il latte facendolo scendere a filo e nel frattempo mischiare con il cucchiaio di legno dal centro pentola fino ad amalgamare e prendere tutta la farina zucchero e amido. quando il latte sarà tutto dentro la pentola accendere il fornello e cominciare a mischiare continuamente a fiamma bassa. quando la crema sarà ben dura spegnete il fuoco (sembrera’ troppo dura ma dopo avverra’ la magia… ). lasciare raffreddare la crema.in una ciotola montare il burro con uno sbattitore elettrico fino a farlo diventare una cremina. unire alla crema ormai fredda e frullare tutto con lo sbattitore.

Il mmf invece l’ho preparato seguendo la ricetta che potete trovare quì http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=56645 .

12 commenti su “Buon San Valentino”

  1. Che bella questa torta!!!! Brava e chissà quanto è buona una fetta è per me!!! Grazie
    Baci Alessia

  2. è bellisssssima rob!!!!
    la decorazione raffinata nella sua semplicità (non di esecuzione ma ad impatto visivo) 😉
    sempre brava!!

  3. si tesora, sono sempre in giro tra lezioni e tanto tanto lavoro dai bimbi! infatti quando mi connetto passo almeno 3 ore a vedere gli aggiornamenti e commentare è durissima :-/ ora poi non mi arrivan le notifiche dei commenti, che pacco! se vuoi cmq possiamo tenerci in contatto per mail, se msn non ti va…

  4. Ciao! Cavoli se sei brava nelle decorazioni! mi è venuta l’acquolina solo a vedere la tua torta! Complimenti continua così!

  5. roberta, anice e marcella, grazie, la cosa importante comunque è che mi diverto un sacco a plasmare;-) e girando sul web ci sono un sacco di tecniche che facilitano il lavoro:-) Buon lunedì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *