Calamari(2) al pesto di zucchine e mandorle

Buon lunedi, ricomincia una nuova settimana, speriamo di sopravvivere:PVenerdi è arrivato il pacco della Compagnia del Cavatappi, me lo sono ritrovata a casa appena arrivata da lavoro, non lo aspettavo così presto, e sono rimasta piacevolmente colpita sia dall’efficienza che dalla cura con cui è stato imballato il pacco, ogni singolo prodotto al suo posto, i vasetti incartati singolarmente, davvero tutto impeccabile, se aggiungiamo anche la disponibilità e cortesia…Un ringraziamento speciale al Sig.Cavatappo ed alla sua allegra compagnia:))

E per onorare al meglio quanto ricevuto, mi sono subita messa ai fornelli, suvvia, si tratta di una buona causa, come potevo lasciare li quei calamaretti di Gragnano a me, fino a quel momento sconosciuti? Così mi sono messa alla ricerca di una ricetta su internet per poterli impiegare e sono arrivata quì.Fortunatamente aggiungerei;)

Copio la ricetta pari pari:) Io l’ho soprannominata Calamari(2) dove (2) sta alla seconda in virtù dei due tipi di calamari utilizzati:P

CALAMARI (2) CON PESTO DI ZUCCHINE E MANDORLE
Ingredienti per 6 persone:
500g Calamari di gragnano (pasta secca)
500g Calamari
1 scalogno
Vino bianco
2 pomodori maturi
Mandorle a lamelle tostate
Alloro
Brodo vegetale

Per il pesto:
300 g zucchine
Una manciata di mandorle dolci pelate
Prezzemolo
1 o 2 spicchi d’aglio
Formaggio pecorino dolce
Olio extra vergine d’ oliva,
sale, pepe.

Preparazione:Pulire i calamari e tagliare le teste e alette in piccoli pezzi, il corpo invece ad anelli.In una pentola rosolare lo scalogno tritato con un po’ d’olio d olio extra vergine d’oliva e la foglia di alloro, bagnare con il vino bianco, lasciare evaporare e aggiungere le teste e le alette di calamari,bagnare con il brodo di verdure e lasciar cuocere per circa un ora.Per il pesto di zucchine, lavare e tagliare le zucchine a pezzi e sbollentare abbondantemente in acqua salata, scolare e raffreddare per mantenere il colore verde.Frullare l aglio,mandorle, zucchine, una manciata di prezzemolo,un cucchiai di pecorino e aggiungere a filo l’olio extravergine d oliva, fino ad ottenere una crema. Aggiustare di sale e pepe.Cuocere la pasta in acqua salata e a fine aggiungere gli anelli di calamari per qualche minuto, poi scolare, unire alla salsa delle teste di calamari e aggiungere il pesto di zucchine a mantecare e senza cuocerlo. Impiattare e guarnire con mandorle tostate a lamelle, pomodoro.

38 commenti su “Calamari(2) al pesto di zucchine e mandorle”

  1. essenza di vaniglia

    La calamarata è tra i miei formati di pasta preferiti! L’ho provata con le zucchine, però non tritate nel pesto! Idea davvero gustosa, si mangia con gli occhi!
    un bacio

  2. Che piatto di pasta stupendo e profumatissimo…e poi i calamari che si arricchiscono con i calamari…geniale
    Un bacione e buon lunedì anche a te
    Fra

  3. Anche a me venerdì è arrivato il pacco (tra l’altro mi sa che abbiamo ordinato cose molto simili)… io però ancora non ho onorato nessuno dei prodotti, per i calamari (quelli di pasta) mi hai dato un’ottima idea!!! Pensavo servissero più per qualcosa tipo “timballo” etc, questa alternativa mi sembra decisamente più fresca!

  4. Una ricetta semplice e raffinata allo stesso momento: e credo che sia anche molto salutare….Buon inizio settimana! 🙂

  5. Davvero particolare questa ricetta… I calamari accompagnati da una salsa di pesto di zucchine e mandorle… Devo provarla assolutamente per scoprire il risultato finale!
    Buona settimana cara!

  6. che meraviglia…un pranzetto così è una festa! Come hai trovato il sapore delle mandorle nel pesto? A me piace ma devo trovare la giusta dose!

  7. hai fatto un primo delizioso…questa pasta del sig: Cavatappi come lo chiami tu:-) è veramente buonissima…io fino ad ora ho assaggiato le tagliatelle e i paccheri….buonissimi:-)
    Annamaria

  8. CHE BEL PIATTO!!!! sai che non faccio mai i calamari? ho paura mi vengano duri…. proverò con questa ricetta, grazie!

  9. quante cose meravigliose hai preparato!!!
    augurissimi per il tuo blogcompleanno??? ma lo sai che i nostri blog sono coetanei???
    qualche giorno fa è stato il mio ma ancora non ho deciso come festeggiarlo 😉
    bacione !!!!

  10. Ecco chi mi ha finito tutti i prodotti della Compagnia e mi ha costretto a prendre solo vini 😀
    Ottima la calamarata (questo pesto mi mancava e ce lo vedo splendidamente) !!!!

  11. Ma che invidia… lo volgio anch’io il pacco della Compagnia!!!!
    Che bello questo piattino di calamari, gli do una forchettata e scappooooooo…

  12. Snooky doodle

    che b ello! sara buonissimo. che bella ide il pesto di zucchini e mandorle 🙂 b ravissima

  13. le pupille gustative

    Bellissima questa pasta, davvero insolita e un abbinamento strepitoso! Come lo sono sempre anche le tue foto! Un abbraccio

  14. Rossa di Sera

    I calamari con i calamari mi divertono un sacco! Però non avevo mai pensatoad un pesdto così leggero e gustoso da abbinare!
    E’ da rubare!
    Un abbraccio!

  15. Rob, ti ringrazio perchè a Natale a M. han regalato, in azienda, un pacco natalizio con anche un sacchetto di calamarata e cercavo idee su come utilizzarla,essendo a me conosciuta ma mai sperimentata. Questa ricetta è un tripudio di profumi,sapori e colori, entra di diritto nei primissimi posti della classifica ^_^
    prossimamante posterò anche io il pacco, ma ci siam buttati decisamente sul vino…ehm…. :-)))I
    nottina!!

  16. Che bell’idea… sembra proprio na pasta…invece è un secondo goloso!
    Complimenti

  17. www.ilramaiolo.blogspot.com

    Anzi sai che ti dico, sabato nessuno mi toglie il giretto al mercato e i calamari finiscono in padella!!
    grazie

  18. dai questo piatto è una meraviglia.. poi il pesto di zucchine e mandorle deve essere proprio una leccornia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *