Polpette di ricotta

Nuova ricettina, questa volta torno al salato.
Ho preparato delle polpette di ricotta dagli ingredienti semplici e dalla preparazione veloce. Minimo sforzo, massimo gusto.
Io le ho cotte al forno e poi le ho tuffate su un letto di passata di pomodoro.
Si possono anche friggere o cuocere direttamente nel sugo di pomodoro, o servirle come più vi piace.
Infine le ho aromatizzate con della scorza di limone, ma nulla vieta di aggiungere del basilico, o dell’erba cipollina o ….insomma potete sbizzarrirvi;-)
Ps. Morettina non mi sono dimenticata del meme, è solo che non ho avuto molto tempo per cucinare in questi giorni, ma rimedierò:-)
Polpette di ricotta250 gr di ricotta
1 tuorlo
qualche cucchiaio di parmigiano gratt.
qualche cucchiaio di pangrattato
sale e pepe
scorza grattuggiata di limone

passata di pomodoro

Lavorare la ricotta con il tuorlo, la scorza di limone, salare, pepare aggiungere il parmigiano e del pane grattuggiato tanto quanto basta per ottenere un composto sodo, tale da poter formare le polpette. Adagiarle in una teglia unta e infornare a 180 C° per 15 minuti circa.

44 commenti su “Polpette di ricotta”

  1. :-O tu, tu stai diventando una Chef con la C maiuscola… e pure una gran fotografa! ti rendi conto di come sei riuscita a presentare in modo così sofisticato e pulito un piatto semplice semplice (ma anche molto molto gustoso mi sa!) sei bravissima sweety!!! un bacio

  2. Devono essere buonissime ( bella anche la fotografia), ma a me non piace la ricotta…. O_o

    Un abbraccio…. 🙂

  3. Ciao, è la prima volta che passo per di qua! Complimenti hai un blog bellissimo e con delle ricettine…. fantastiche queste polpettine, poi io la ricotta la adoro! Brava 😀

  4. Buongiorno ragazzuoli, tutto bene?;-)
    Elis, ma grazie mi fai arrossire:-D
    Andrea, spero che tu ti rifaccia con le prossime ricette;-)
    Nepitella, benvenuta, vengo subito a trovarti.
    Buon giovedì!

  5. Che belle queste polpettine, semplici e gustose, se trovo la ricotta ci provo!!!
    p.s. qui sto studiando, studio come exchange fino alla fine dell’anno, poi torno in Italia, anche se non mi va molto, sto benissimo qui!!! 🙂
    un bacio grande!!!

  6. Cicciaaaaaaaaaaa! ma complimenti per queste polpettini di ricotta!!!!!!!!!!!! mucho gusto!!!!!!!!!!
    senti passa da me che c’è un meme per te….niente cucina pero’…stavolta si sbiricia 😉

  7. Adoro le polpette…fanno parte di quei cibi che mi ricordano tantissimo la mia infanzia.
    Quelle con la ricotta non le ho mai provate ma, a giudicare dalle fotografie, devono essere squisite!
    GG

  8. queste polpette non le avevo mai viste, ma sono fantastiche..ricetta scopiazzata, sono perfette come antipasto, le faccio provare a Mimino e ti farò sapere. buon fine settimana. Lety

  9. sono veramente carine sai? poi pucciate nel sugo mi ispirano un sacco! io con la ricotta ho avuto una pessima esperienza tentando una frittata di ricotta che si rivelò una ciofeca, era dolciastra e tamugna all’inverosimile,glom! vedrò di rifarmi con la tua ricettina, senz’altro di sicura riuscita 😉

  10. ma ma ma..sono stupende queste polpette, e molto versatili!Buona domenica! 🙂

  11. Che belle idee, che hai!!! Che buoone!!!

    Cmq sono tornata!!! Purtroppo Bill Gates, ehm..è…momentanemanete…assente….diciamo che è in ostaggio a tempo indeterminato…

    Baci

  12. Passo per un salutino veloce e per augurarvi buona domenica, purtroppo in questi giorni sono stata un pò incasinata, quindi perdonatemi se non vi ho risposto uno ad uno e se non sono passata a trovarvi. Da domani conto di rimettermi in riga.
    Ah, dimenticavo, un benvenuto a tutti i nuovi arrivati:-)
    Ciao:-D

  13. Eccomi, sono nuova di questo BLOG, ma sabato ho fatto le polpette Sono venute davvero OTTIME Grazie!
    P.S. le ha mangiate anche mia sorella che non mangia ricotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *