Polpette zucca scamorza

Polpette di zucca con scamorza

Le polpette di zucca con scamorza, alternativa a quelle con la provola, rappresentano un secondo piatto vegetariano sfizioso come pochi. Merito, ovviamente, del cuore filante regalato dalla scamorza affumicata la quale, dopo la cottura, si scioglie irresistibilmente.

Le polpette di zucca che ne vengono fuori possono essere cotte al forno, così come ho fatto io, oppure essere fritte in padella fino a completa doratura. In ogni caso risultano essere irresistibili, tanto che una tira l’altra. Questa versione non prevede l’aggiunta delle patate, che in caso vogliate, potreste sempre unire da lesse e schiacciate, eliminando l’uovo.

Eccovi la ricetta:

Polpette di zucca con scamorza
 
Prep T.
Cook T.
Tempo
 
Author:
Ingredienti
  • 500 gr di zucca
  • 1 uovo
  • pangrattato qb
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 100 gr scamorza affumicata
  • prezzemolo tritato
  • rosmarino tritato
  • sale e pepe
  • Per la panatura:
  • farina, uova e pangrattato
  • olio di semi per la frittura
Preparazione
  1. Pulire la zucca eliminando i semi ed i filamenti interni quindi eliminare la buccia e tagliarla a dadini. Metterla a cuocere in forno a 180 °C per circa 20 minuti quindi ridurla in una purea. Farla raffreddare ed unire il resto degli ingredienti, tranne la scamorza, aggiungendo il pangrattato poco alla volta.
  2. Ottenuto un composto abbastanza sodo creare delle polpette ponendo al centro di ognuna un pezzetto di scamorza quindi passarle prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto con un pizzico di sale ed infine nel pangrattato.
  3. Metterle a friggere in olio di semi caldo o a cuocere in forno, in una teglia rivestita di carta forno, dopo averle irrorate con un filo di olio, a 180 °C per circa 20 minuti.

Frittata di catalogna
Frittata alla pizzaiola