Risotto alla pizzaiola

Chi di voi di fronte ad una buona forchettata di mozzarella filante non ha desiderato ardentemente di addentarla e di sentirsela sciogliere in bocca???(Pregasi astenersi dalla risposta chi NON ama il formaggio:P)
Se avete gridato IO IO IO!!! questa ricetta fa proprio al caso vostro.
Una base di risotto alla parmigiana, coperto da un delizioso sughetto di pomodoro e per finire una valanga di parmigiano e mozzarella…
Questa ricetta l’ho scoperta sull’album di Precisina che a sua volta ha specificato di averla scovata sul blog di Chiccamart.
Vi consiglio vivamente di provarlo, successo garantito, oltretutto è anche semplicissimo da preparare.
La ricetta originale prevede l’utilizzo di un uovo ( o di un tuorlo vedi Chiccamart) io ho preferito non metterlo.
Riporto la ricetta per comodità e buon appetito!

P.S. Grazie a chi si è preoccupato per la mia salute, la febbre è passata, il mal di gola quasi ed io sto molto meglio. Buona domenica a tutti.

Risotto alla pizzaiola

Fare un classico risotto alla parmigiana. A 5 minuti dalla fine della cottura unire 1 uovo (io ho preferito mettere solo il tuorlo) e mescolare velocemente. Unire il parmigiano grattuggiato e mantecare. A parte preparare un sugo semplice: olio, aglio, passata di pomodoro, sale e pepe. Imburrare una teglia, versarci il riso. Coprire con mozzarella, poi parmigiano.Coprire col sugo e spolverizzare con parmigiano. In forno a 200° per circa 10-15 minuti.

Buon appetito!