Smoothie alle more e cocco

Essendomi ritrovata in casa, con mia somma gioia, delle more appena raccolte, dopo avere realizzato che mai e poi mai avrei potuto consumarle tutte prima che andassero a male, ho deciso di utilizzarne una parte in questo smoothie, subito pronto da bere e perfetto per una piacevole pausa pomeridiana.

Non richiede che pochi ingredienti lo smoothie alle more e cocco. In quanto a quest’ultimo ho utilizzato la bevanda al cocco di Alpro, piacevole scoperta nella degustabox di giugno, la cui rimanenza è già prenotata per una torta perfetta per la colazione che ho in mente di preparare proprio in questi giorni (prossimamente, si spera, su questi schermi).

Come al solito, le possibili varianti: potrete sostituire lo zucchero di canna con un cucchiaio di miele o di sciroppo d’acero. Resta fermo il fatto che il frullato risulti abbastanza dolce già di suo, per cui potreste anche evitare di dolcificarlo. In quanto allo yogurt, che potrete anche omettere, potrete utilizzarne uno al cocco o quello greco, per un risultato ancora più cremoso. Vi lascio alla ricetta e vi auguro un super fine settimana, possibilmente meno piovoso del mio ma altrettanto fresco 😉

Smoothie alle more e cocco
Author: Ro
Prep time:
Total time:
Serves: 1
Ingredients
  • 200 ml di Alpro Natural con Cocco
  • 100 gr di more
  • 2 cucchiai di yogurt bianco
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
Instructions
  1. Lavare molto delicatamente le more ed asciugarle bene.
  2. Adesso versarle nel bicchiere del frullatore ed unire il latte di cocco, lo yogurt e lo zucchero di canna.
  3. Azionare il frullatore fino ad ottenere un composto cremoso e denso.
  4. Trasferire subito nei bicchieri, unire qualche cubetto di ghiaccio a piacere e delle cannucce e servire subito.

 

Siete a dieta ed in cerca di ricette dolci light che soddisfino la voglia di
Stanchi del solito pollo? Le cosce di tacchino al forno con patate possono rappresentare una
Della grande varietà di ortaggi che l'estate ci regala, non si può che approfittare. A
Siete sopravvissuti alla cena della Vigilia ed al pranzo di Natale ma oggi vi sentite,
Rieccomi con una ricetta che volevo provare da tempo, quella dei pancake light alla banana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *