Tartufi al cocco e al cioccolato

 

Quale metodo migliore per tirarsi un pò su di morale quando sembra che tutto vada storto? Ma mangiare cioccolata (ovvio no?) l’antidepressivo più efficace che conosca:D Con questa intenzione ed anche con quella di tenermi un pò occupata in una noiosissima domenica mattina che sembrava non passare mai, sono andata dritta dritta in cucina. Mi sono assicurata che ci fosse della cioccolata (che in casa non manca mai) e dopo essermi imbattuta in un pacco di biscotti aperti e non ancora consumati, di nocciole tostate e di farina di cocco, ho deciso che sarebbero stati perfetti come ingredienti base per dei tartufi. Direi che non poteva andarmi meglio;-)
Quindi ho preparato due tipi di tartufi: al cioccolato ed al cocco. Eccoli quà:


Tartufi al cocco


Tartufi alla ricotta e cacao

100 gr di philadelphia
150 gr di farina di cocco
100 gr di zucchero a velo

cacao amaro q.b.

Amalgamare tutti gli ingredienti tranne il cacao, formare delle palline e passarle nel cacao amaro.

Tartufi di cioccolato

Tartufi di cioccolato
100 gr di Biscotti Secchi
200 gr di cioccolato
2 Cucchiai di latte
50 gr di Nocciole Tostate
2 cucchiai di farina di cocco

Tritare le nocciole tostate, sbriciolare i biscotti. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il latte, aggiungere le nocciole tritate, i biscotti sbriciolati e mescolare delicatamente. Fare intiepidire il composto e formare delle palline. Rotolarle nella farina di cocco tritata e tenerle in frigo per qualche ora prima di servire.

Dimenticavo di dire che partecipo molto volentieri al pic nic a cui sono stata invitata da Cannelle. Ovviamente porterò questi tartufi:-)

Ti è piaciuta la ricetta? Dai un voto da una a cinque stelle:
[Total: 0 Average: 0]