Torta magica tre strati un solo dolce

Torta magica: tre strati, un solo dolce

 

La torta magica è il dolce perfetto per stupire. Ha spopolato mesi fa sul web e a distanza di diversi mesi ho deciso di pubblicarla anche quì, per non perderla d’occhio e farla conoscere a chi magari, in passato, sia sfuggita.

Perchè magica? Perchè una volta cotta presenta tre diversi strati: è come mangiare nello stesso tempo un pan di spagna, una crema ed un budino. Io la trovo adatta a qualsiasi occasione, soprattutto per la fine dei pasti e dato il fatto che vada gustata fredda è ideale, ancora di più, durante l’estate.

Della torta magica esistono diverse versioni: alla nutella, al cioccolato, al cacao, al caffè ed ancora al pistacchio: tutte varianti che mi sono ripromessa di provare nel tempo. Per la ricetta della torta magica senza glutine utilizzate al posto della farina 00 quella apposita esistente in commercio.

In quanto alla teglia vi consiglio l’utilizzo di una antiaderente quadrata di piccole dimensioni, di non più di 22 cm circa di lato. Non preoccupatevi se durante la preparazione l’impasto risulterà non perfettamente omogeneo, è tutto sotto controllo, a fine cottura il dolce non ne risentirà.

 

Torta magica: tre strati, un solo dolce
Author: Ro
Prep time:
Cook time:
Total time:
Ingredients
  • 4 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 115 gr di farina
  • 500 ml di latte tiepido
  • 120 gr di burro fuso freddo
  • 1 cucchiaio di acqua fredda
  • vaniglia qb
  • 1 pizzico di sale
Instructions
  1. Iniziare la preparazione montando gli albumi a neve con il sale ed i tuorli con lo zucchero. Unire a questi ultimi prima l’acqua e poi il burro fuso e freddo e mescolare ancora.
  2. Unire adesso, a filo, il latte tiepido continuando a lavorare ed infine gli albumi montati a neve ferma, mescolando dal basso verso l’alto. Imburrare ed infarinare la teglia quadrata e versare tutto l’impasto al suo interno.
  3. Cuocere in forno caldo a 150-160° C per 1 ora circa. Togliere dal forno, lasciare raffreddare quindi trasferire in frigo per almeno 3 ore. Tagliare a quadrotti e servire spolverando di zucchero a velo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *