Cheesecake con yocca&kiwi caramellati

Buondì, passato bene il we? Quì vento e pioggia l’hano fatta da padroni, poco male, quando il gioco si fa duro …. io mi dedico alla cucina:) Ho preparato diverse cosucce tra le quale un’insalata di pollo della quale non ho le foto, però siccome merita vi dico che ho preso spunto quì su ginger e tomato.
Quando venerdi ho visto il cheesecake di Alex me ne sono subito innamorata, a parte le foto stupende, era perfetto per me soprattutto per quanto riguarda le dosi: ritrovandoci al momento in 3 in casa, ho dovuto ripiegare per delle teglie dalle dimensioni ridotte. Si da il caso infatti che avessi questa teglia rotonda a cerniera da 18 cm di diametro. Quando ho letto le dosi del suo, ho subito pensato che non avrei dovuto adattarle, ma adavano più che bene così ^_^Tuttavia, non avendo in casa tutti gli ingredienti previsti, mi sono dovuta arraggiangiare, con la promessa però che non appena avro dei fichi lo riproverò nella versione originale :)Dunque, dunque… al posto di caprino e quark ho utilizzato yocca e philadelphia, ed al posto dello sciroppo di melograno, la gelatina di arance, infine al posto dei fichi, i kiwi caramellati acquistati tempo addietro sul sito del Sig. Cavatappi 🙂

Vi scrivo la ricetta per come l’ho realizzata io, per l’originale visitate il blog delle cuoche dell’altro mondo. Grazie Alex:)

 

Cheesecake yocca&kiwi caramellati

Ingredienti per uno stampo da 18 cm
100 gr di biscotti tipo digestive
50 gr di burro
2 uova
1 presa di sale
75 gr di zucchero
200gr di yocca
100 gr di philadelphia
1 cucchiaio di amido di mais
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata
2 cucchiaini di succo di limone
kiwi caramellati (se non li trovate andranno bene quelli freschi)
1-2 cucchiai di gelatina di arancia

Preparazione: passare i biscotti al mixer fino a sbriciolarli completamente. Sciogliere il burro, mischiarlo con i biscotti sbriciolati. Rivestire lo stampo di carta da forno e distribuire la massa di biscotti e burro sul fondo premendola leggermente. Mettere in frigo per 30 minuti.Accendere il forno a 150°C. Separare le uova e montare a neve gli albumi con una presa di sale. Sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Unire il formaggio yocca ed il philadelphia, l’amido di mais, il lievito, la buccia ed il succo di limone e mischiare il tutto. Infine incorporare gli albumi montati a neve.Versare il composto nello stampo e livellarlo. Cuocere nel forno preriscaldato a 140° (forno ventilato – ripiano più basso) per 60-70 minuti. Lasciar raffreddare completamente. Spalmare uno strato sottile di gelatina di arance e disporre i kiwi caramellati sulla torta.

40 commenti su “Cheesecake con yocca&kiwi caramellati”

  1. Elisakitty's Kitchen

    Con lo yocca mi suona davvero nuovoil cheesecake! Deve essere proprio buonissimo! Posso averne una fetta!
    Il suggerimento dell’insalata di pollo alla greca nonè male mi sono appena vista il link!

  2. Tortino al cioccolato

    Ma che buonaaaaaaa!!! e fatta con la yocca ci incuriosisce molto!

  3. Il cheese cake di Alex mi aveva colpita non poco, ma anche iltuo è semplicemente divino: i tuoi adattamenti mi convincono molto e poi sarei proprio curiosa di conoscere la riuscita di un dolce che impiega i fiocchi di latte! NB: anche le tue foto sono magnifiche!

  4. ma sai che cercavo proprio due giorni fa una ricetta di cheesecake coi fiocchi di latte?????
    indi… grazie!!! 🙂

  5. Buongiorno tesoro! L’avevo notato anch’io questo cheesecake da Alex, beh notato è dire poco… è stato un vero e proprio colpo di fulmine!
    Mi piacciono le varianti che hai apportato, le terrò presenti soprattutto per i formaggi dato che il quark non saprei proprio dove trovarlo qui.
    Tra l’altro anch’io ultimamente uso spesso lo stampo da 18 in casa siamo in 2 e non possiamo di certo mangiare un dolce per 8 persone…
    Un abbraccio e buona settimana!

  6. ciao! ma che buono questo cheesecake, ha un aspetto deliziosissimo!!! oltre che una brava cuoca sei anche una brava fotografa! 🙂 ma che macchina usi?? hihi…
    anche qui un pò di vento, ma nella nostra città è normale… è la città ventosa per antonomasia!
    ciao, a presto…

  7. mi segno questa ricetta, ieri anche ioho fatto una cheese cake ma sono ancora in fase di perfezionamento della ricetta!!!! brava!|

  8. Che delizia!
    Come risultano i fiocchi di latte al posto della solita cremina caciosa?
    Che poi a me i fiocchi di latte garbano davvero tanto, ma di solito una marca diversa dalla Jocca, che secondo me è troppo acidula 😛
    I fichi caramellati, per esempio, li mangerei anche a cucchiaiate!

    *

  9. Insomma, quando si dice metterci del proprio! bellissimo risultato, i kiwi caramellati devono essere buonissimi!
    P.S. da me ho pubblicato una ricetta melfitana… la conosci quella dei peperoni all’orientale?
    baci

  10. miiiiimalutempu!
    schifiu,
    consoliamoci va! almeno c’è ‘sta dolcezza per gli occhi per me e per il palato per i fortunati che l’assaggeranno!
    ***

  11. ooohhh la yocca! da quanto tempo non la sentivo nominare, che buona!
    il tuo dolce è delizioso, mi sa che mi salvo al ricetta e alla prossima spesa, yocca!!!
    baci e buona settimana.

  12. Curiosa l’idea dei fiocchi di latte…mmm terrò presente per il prossimo cheese-cake. Grazie
    alexandra

  13. Mi piace molto come, partendo da una ricetta già ottima, l’hai reinterpretatata seguendo il tuo gusto , guardando a quel che avevi a disposizione…bravissima! 😀

  14. In questi giorni ho proprio dello jocca in casa e pensavo se potevo usarlo per fare un dolce!! ne approfittto della tua ricetta!

    ottimo questi cheescake
    ciao
    vale

  15. In effetti questa cheesecake non scherza nemmeno un pò, la trovo deliziosa e fantastica! Hai trovato un ottimo modo per impiegare i kiwi caramellati, e poi io lo jocca lo adoro!

  16. ultimamente mi sta prendendo la fissa per i cheescake, soprattutto x quelli con la base di biscotti…il tuo mi sembra davvero squisito…e poi ho giusto dei fichi freschi freschi raccolti stamattina dall’albero in giardino!!!kiss

  17. Questo cheesecake fa venire l’acquolina in bocca…mamma che goduria, me ne mangerei una fettazza ;D
    Un bacione
    fra

  18. Sembra buonissimo!!!!!!
    Devo provarlo sicuramente con i fiocchi, sicuramente più leggero!!!!
    Ciao e buona settimana!!!!

  19. Adoro quando per mancanza degli ingredienti originali vengono a crearsi delle nuove ricette tutte particolari. Ti è venuta benissimo! Lo yocca si scioglie o si sente poi la consistenza dei fiocchi?

    Ciao
    Alex

  20. @Cristina, ho una misera fotocamera digitale sony, nulla di più :/

    @tartina, i fiocchi alla fine si sentoo e non si sentono quando li mastichi però sono mooooolto piacevoli ^_^

    Grazie a tutti:) Anche per i complimenti per le foto, anche se vi confesso che le mie a me non piacciono un granchè 🙁
    Cmq migliorerò:)
    Un abbraccio cumulativo^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *