Cotolette di melanzane fritte (o al forno)

Sulle cotolette di melanzane non c’è poi molto da dire. Ricetta sprint che si realizza in pochi minuti e che, con pochissimi ingredienti (che non potete non avere in casa), regala un secondo particolarmente sfizioso. Servitele insieme ad un’insalata mista ed avrete risolto il pranzo o la cena. Da non sottovalutare il fatto che rappresentino una pietanza vegetariana che piace e tutti ed un escamotage per fare mangiare le verdure ai bambini.

Le cotolette possono essere fritte o cotte al forno, per una versione più leggera e meno calorica. In quanto alla panatura, potrete unire al pangrattato del grana grattugiato a piacere o un mix di erbe aromatiche tritate, per regalare più gusto. Ecco come si preparano.

 

Cotolette di melanzane fritte (o al forno)
 
Prep T.
Cook T.
Tempo
 
Author:
Ingredienti
  • 3 melanzane
  • 100 gr di pangrattato circa
  • 2-3 cucchiai di grana grattugiato
  • 3 uova
  • olio di semi per friggere
  • sale e pepe nero qb
Preparazione
  1. Lavare le melanzane e tagliarle a fette non troppo sottili. Porle all'interno di uno scolapasta dopo averle cosparse di sale grosso e farle riposare per 30 minuti.
  2. Nel frattempo sbattere le uova e aggiungere del sale e del pepe nero. Miscelare il pangrattato con il grana e poco sale e pepe. Sciacquare adesso le melanzane sotto il getto dell'acqua corrente ed asciugarle bene con un canovaccio pulito. Passare le fette prima nel composto di uova e poi nel pangrattato facendolo aderire perfettamente.
  3. Friggere in una padella con abbondante olio di semi ben caldo fino a doratura. Scolarle su carta assorbente da cucina e servire. Per la cottura al forno disporre le cotolette all'interno di una teglia rivestita di carta forno e irrorarle con poco olio. Cuocerle in forno caldo a 180 °C per circa 20-25 minuti, girandole almeno una volta.

 

 

Frittata alla pizzaiola
Insalata di pollo con mais, germogli, cetrioli e radicchio