Crostata al philadelphia con prugne e mele

Buondì, se mi avete data per dispersa non temete, sono quì;-)
Ma il caldo e la voglia di vacanze cominciano a darmi alla testa, devo stringere i denti ancora per 10 giorni e poi……ferie, sto arrivandooooooooo:D
In giro per i blog comincio a vedere che molti sono già partiti, altri hanno cominciato già a latitare ed io comincio a sentirmi sola 🙁
Scherzi a parte, per consolarmi un pò, e per smaltire delle mele che giacevano ormai da qualche settimana nella fruttiera (a me piacciono, ma con la varietà di frutta fresca che c’è in giro adesso, sono passate in secondo piano:-/) ho deciso di preparare una crostata fresca e fruttosa;-) aggiungendo anche delle prugne.
Ecco la ricettina trovata in rete e modificata secondo i miei gusti:

 

Crostata al philadelphia con mele e prugne
pasta frolla:
200 gr farina
1 uovo
100 gr burro
1 cucchiaio acqua
50 gr zucchero (non la volevo molto dolce)
Impastiamo come di consueto per la pasta frolla e lasciamo a riposare in frigo per 30 minuti.
Ripieno:
1 mela
6 prugne
125 gr philadelphia
1 uovo
zucchero q.b. per essere dolce ( 1/2 tazza)
Tagliamo la frutta a cubetti e versiamola sulla pasta frolla con cui avremo precedentemente rivestito una teglia. Amalgamiamo con le fruste il philadelphia, l’uovo e lo zucchero e versiamolo sopra la frutta.
Inforniamo a 180 C° per 35-40 min.
Colgo l’occasione per ringraziare Ele , la maga della pasticceria, per avermi attribuito questo premio che ricevo con grande e piacere e che dovrei attribuire a mia volta a 8 blog, ma che decido di dare a tuti quelli che oggi passeranno da me, quelli che non sono ancora in vacanza insomma, per premiarli della loro tenacia;-)

Buona settimana!!!

34 commenti su “Crostata al philadelphia con prugne e mele”

  1. Non sei affatto sola!!! Ci sono io a farti compagnia, ancora per una settimana, basta che mi offri una fetta di crostata!!!
    Baci

  2. camalyca-la mucca pazza

    Dai cara, le ferie si stanno avvicinando, dieci giorni passano subito, in special modo se fai queste delizie 🙂

  3. ehiiiiiiiiiiiiiiii e meno male che non latiti!!!! io da ieri ho cominciato la dieta ferrea pre-vacanze, ma almeno con gli occhi e l’immaginazione mi dovrò pur consolare!!! ti ringrazio cara, dopo aver visto questa delizia oggi mi sono già gustata qualcosa di buono (semprecon gli occhi)… e infatti adesso piango un po’ di frustrazione!!

  4. Ciao tesorino!!!
    Non sei sola vedi… io sono ancora qui a farti compagnia fino al 14! ;D

    Questa torta ha un aspetto meraviglioso, mi ci vorrebbe una bella fettona per tirarmi un po’ su… sto avendo una giornata infernale… Complimenti anche per le foto, trovo sublime l’accostamento di colori tra lo sfondo e le prugne… Bravissima!!!

    Un abbraccio e tieni duro!!!

  5. questa crostata dev’essere buonissima!! io ho un debole per le torte e crostate alla frutta!!! ti rubo una fetta! gnam!

  6. Visto che siamo rimaste 4 gatte lo accetti un altro premio?
    comunque è meritato ma non vorrei mi volessi male….
    bacio.
    ciao

  7. Eccomi, io sono ancora qua e ci stasro’ ancora per un po’. Mi piace la tua torta, nel gusto e nei colori. Brava, buona settimana, bacio.

  8. Se ti vado bene bollosa e pruriginosa resto io a farti compagnia….ho sbirciato gli ultimi post è sono fantastici ma ora me li vado a godere uno per uno, baci e complimenti

  9. Sola??? Io sono qui e anche bianchiccia!!!
    Complimenti per l’ennesima preparazione… un colpo d’occhio meraviglioso!
    buon inizio settimana
    Baci e a presto
    Gialla

  10. Anche io inchiodata qui ancora per due settimane! Ma mi consolo con questa bellissima visione e con l’idea di non essere l’unica ancora al lavoro
    Un bacio e buon lunedì
    Fra

  11. Ciao, l’aspetto è delizioso!!
    voglio provarla, e stai tranquilla 10 giorni passano in fretta;)
    buon inizio settimana

  12. Che buona e leggera dev’essere questa crostata..proprio in linea con l’estate…periodo in cui tutti sono a dieta!! E poi ci piace un sacco l’uso del philadelphia..è un formaggio duttilissimo sta sia con il dolce sia con il salato!! Ok tu avevi le mele in frigo, ma volendo abbinare un’altro frutto? con le prugne cosa consiglieresti?? Pesche o fichi, ad esempio???

  13. Che coincidenza!! ho scoperto anch’io qualche giorno fa il blog di crista e ho trovato tantissime ricette da copiare! Questa torta è davvero invitante! Siccome mi era sfuggita, la copio da te ;)) Bravissima, Cat p.s.: ah non sei sola, io rimango qui tutto agosto!

  14. hi ragione le mele sono buone…ma in questa stagione si dimenticano….bellissima torta!!!! 🙂

  15. come già sai… ci sono anch’iooooo!!! bellissima questa crostata, decisamente estiva e da provare!!! bravissima sweety!!! 🙂 un bacione, eli

  16. Ci sono pure io!!!!!! ^_^
    Un bacione e spediscimi una vagonata di queste crostate… sei bravissima!!!!!

    P.s: Sto un pò meglio :-)))

  17. Visto che devi spedire un po’ di queste crostate da Morettina, beh, aggiungine qualcuna in più…tanto la zona è la stessa!!! ;-)))

    Un abbraccio, a presto!! 😉

  18. Bella questa ricetta…quasi una cheesecake 🙂

    Dai non sei sola, la Trattoria questa settimana è ancora aperta!

    Ciaooo,
    Aiuolik

  19. Che acquolina in bocca mi sta venendo guardando la tua torta!!!
    Complimenti per il premio e non preoccuparti: non sei afatto sola!!
    Un bacio, GG

  20. MA CHE SOLA??
    ci sono pure io e poi ………….deliziosa la tua crostata, quindi se ce n’è ancora una fettina io verrei pure a casa tua per assaggiarla.
    slurp

  21. oooooo beeeee….. se è per farti un po di compagnia allora passo a prendere una fetta di quella tortina da te!
    eheheheheheheh
    caldo o freddo non cambia nulla!
    Da te solo cosine buone buone!
    Complimenti!

    nasinasi

  22. pure tu hai pasticciato alla grande in queste settimane! che bellissimi aggiornamenti!!!
    sembre bravissima come sempre e ricette come sempre originali!
    un bacio dalla tua conterranea 🙂

  23. Fiuuuuuuuu:-) Che bello sapere di non essere soli, mi stava prendendo un pò la malinconia:-/
    Grazie a tutti di esserci:-) Vi offro una fetta di crostata per sdebitarmi:-)

    Michela, certo che lo accetto, arrivo;-)
    Grazia, il sapore alla fine è simile (ma non uguale) a quello di una cheesecake, pensa che la ricetta originale prevedeva la ricotta, che io purtroppo non avevo in casa, sennò avrei usato quella)

    Un abbraccio!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *