Crostatine alle carote e philadelphia

Rieccomi con una nuova ricettina, stavolta si tratta di un abbinamento un pò insolito tra carote e philadelphia. Il risultato mi ha piacevolmente sorpreso, credevo che il sapore risultasse un pò stucchevole ed invece la presenza degli amaretti mi ha fatto ricredere. La prossima volta oltre la scorza aggiungerò anche il succo dell’arancia.

La ricetta l’ho trovata su una rivista di cucina e l’ho rivisitata a modo mio, quella che trovate di sotto è la mia versione. Le dosi previste sono per una crostata da 22 cm di diametro, ma io ho usato gli stampi per le crostatine, se ne dovrebbero ottenere 8, dipende anche dal diametro.

 

Crostatine alle carote e philadelphia

 

Ecco la ricetta:

Crostatine alle carote e philadelphia
Recipe Type: Crostatine alle carote e philadelphia
Author: Ro
Prep time:
Cook time:
Total time:
Ingredients
  • 400 gr di pasta frolla
  • 800 gr di carote
  • 8 amaretti
  • la scorza di un’arancia non trattata
  • 2 uova
  • 200 gr di philadelphia
  • 75 gr di miele d’acacia
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di cannella
Instructions
  1. Raschiare le carote, lavarle, tagliarle a fettine sottili e cuocerle a vapore per circa 15 min. Lasciarle raffreddare e frullarle con un mixer ad immersione.
  2. Aggiungere le uova leggermente sbattute con un pizzico di sale, il miele, la scorza dell’arancia e il formaggio ed amalgamare bene con una spatola.
  3. Rivestire gli stampini con la pasta frolla, lasciandone una parte per le striscette di copertura, sbriciolare un amaretto per ogni stampino, versarvi la crema di carote e decorare con la pasta frolla rimasta. Cuocere in forno già caldo a 180C° per 20 min circa.

 

6 commenti su “Crostatine alle carote e philadelphia”

  1. Decisamente interessante l’accostamento di questi due ingredienti!Da provare 🙂

    Buon weekend!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *