Gnocchi con radicchio e pancetta

La prima ricetta “salata” che posto, ma merita davvero. Ieri avevo voglia di gnocchi, ma non mi andava di condirli con il pesto, come di solito faccio. Allora dando un’occhiata dentro il frigo ho trovato un bel cespo di radicchio che trionfava su un ripiano. Avrei voluto accoppiarlo a dello speck, ma l’unico ingrediente “abbinabile” che avevo in casa era una confezione di pancetta a dadini. In meno di 5 minuti ho preparato un primo facile e gustoso oltre che velocissimo.

Gnocchi con radicchio e pancetta

(per 4 persone)

700 gr di gnocchi di patate
1 radicchio rosso medio
1 confezione di pancetta a cubetti
1/2 cipolla
4 cucchiai di grana grattuggiato
olio evo
sale e pepe
prezzemolo

Far rosolare la pancetta a cubetti con la cipolla tritata ed aggiungere il radicchio affettato, il sale ed il pepe. Cuocere gli gnocchi, scolarli e versarli nella padella con il radicchio e la pancetta, mescolare bene per far amalgamare il condimento. Aggiungere il grana grattuggiato e guarnire con del prezzemolo.

Linguine al pesto con patate e fagiolini