Crumble di pere alla cannella e zenzero con noci e cioccolato

Non riesco a spiegarmi il perchè io non avessi ancora provato il crumble. Tra l’altro ne avevo già apprezzato le immagini in diversi vostri blog rimanendone piacevolmente colpita. Forse ciò che mi faceva tentennare era la presenza della frutta cotta. Forse era proprio questo a farmi desistere. E come molto spesso succede, credo di aver perso troppo tempo, dato che al primo assaggio di questo crumble, un pò improvvisato sul momento, ne sono stata entusiasta, ora non vedo che l’ora di provarlo con diversi tipi di frutta e con diversi abbinamenti.

Crumble di pere alla cannella e zenzero con noci e cioccolato

4 pere (kaiser o abate)
1 limone
60 gr. di burro
100 gr. di zucchero di canna o semolato
100 gr. di farina 00
70 gr. di cioccolato fondente a pezzetti
zenzero q.b.
cannella q.b.
una manciata di noci

Sbucciare le pere e tagliarle a cubetti e irrorarle subito con del succo di limone affinchè non si scuriscano ed aggiungere zenzero e cannella a piacere. Preriscaldare il forno a 180 gradi. In una ciotola mescolare 50 gr. di burro freddo da frigo tagliato a pezzetti, lo zucchero di canna o semolato e la farina.
Lavorare il composto velocemente con la punta delle dita per non scaldarlo, deve risultare granuloso, come fossero delle grosse briciole, mescolare il tutto. Prendere una teglia per forno, mettere dentro i cubetti di pera e coprirli con il composto granuloso ed infine con il cioccolato a scaglie e le noci tritate grossonalamente. Cuocere in forno per 20 minuti.

35 commenti su “Crumble di pere alla cannella e zenzero con noci e cioccolato”

  1. Sembra delizioso!
    Anch’io devo ancora provare il crumble continuo a rimandare…
    Ciao

  2. le cose non programmate riescono sempre bene..ma poi dico per caso non ti e’ venuto mai bene qualcosa a te????che sei super brava!!!dico io ma che stiamo scherzando???ahahahaah nel caso dimmelo…baci e complimenti bello da vedere buono da magnare

  3. Dici arrangiato sul momento, eh? 🙂 a me sembra fantabuloso! L’abbinamento di ingredienti è favolosamente azzeccato! Io mi ci tufferei dentro per colazione, ecco! :-))))))
    Buon weekend mia cara (ps. hai una mail!!!)
    Bacioni *_*

  4. E questo sarebbe arrangiato!?
    Per me arrangiata è una pasta in bianco oppure aglio olio e peperoncino, non un crumble del genere… 😉
    Molto bella questa versione autunnale!
    Buon fine settimana.

  5. Pere, zenzero, cioccolato… direi che qui ci sono tutti i presupposti per un crumble favoloso! Hai fatto bene a lasciarti tentare da questo tipo di preparazione, io appena ho un po’ di frutta in più la faccio subito così, un po’ di bricioline sopra e via! 😉
    Buon fine settimana, un abbraccio

  6. Ci si innamora del crumble, e’ vero!! Cosi’ pieno di sapori e allo stesso tempo facilissimo da fare…

  7. Ciao! dolcissimo e davvero perfetto per coccolarsi con qualcosa di caldo e delicato! con tutte queste spezie poi..lo dobbiamo per forza provare!!
    bravissima!
    baci baci

  8. Oh mamma che delizia il crumble…hai fatto venir voglia anche a me!!!!Bravissima!!!
    Un abbraccio

  9. Io ti dico solo una cosa: dopo aver provato un crumble, ne diventi tragicamente dipendente e lo riproponi con qualsiasi tipo di frutta ti ritrovi in frigo, poi ti prende la mano e cominci con i crumble salati, di verdura, pesce, carne, insomma, una rovina!!!

  10. Non sei l’unica a non averlo mai provato…anche io dico sempre..prima o poi lo faccio…mi incuriosisce molto…e mi sa proprio che alla prima occasione lo proverò!!!
    ciaoooo buon halloween lady

  11. I crumbles mi piacciono molto. Anche se alla fine il mio preferito é quello con le mele e una spolverata di cannella. Servito caldo e accompagnato da una pallina di gelato alla vaniglia/crema. Provalo e fammi sapere. Baci!

  12. anche a me cara amica piace tantissimo il crumble..quando sei triste o giu di morale prova a metterci sopra una pallina di gelato…:D
    appena ho un attimo posto anche io il mio ciao tesoro!

  13. oggi ho postato una ricetta imile alla tua per ingredienti e penso che questo tipo di abbinamento sia davvero divino…nemmeno io ho mai provato il crumle mi sa che ti copio questo:-)bacioni imma

  14. Mi consola il fatto di non essere l’unica a non averlo (fino a ieri) mai assaggiato, ma ancora di più che la sensazione di dipendenza che mi ha creato sia normale ^_^ Bacioni a tutte:)

  15. Se ti dico che nemmeno io ho mai fatto un crumble? Mi puoi credere? 🙂 Però sono molte le cose che mi mancano da sperimentare e con un forno rotto anche devo dire diventa tutto un pochino complicato eh eh! Il tuo sembra davvero stra buono. Un abbraccio

  16. sweetcook cara, una cuoca come te non aveva mai provato il crumble? anch’io come te ne sono rimasta piacevolmente colpita: è un dessert leggero e veloce, e anche parecchio versatile 😛
    la tua versione, per esempio, mi fa impazzire!
    ma sai che la ricetta che ho postato oggi è la torta doppia alla ricotta? l’ho fatta sabato scorso, e avevo intenzione di postarla. quando l’ho vista sul tuo blog ho pensato che non solo siamo per certi versi affini, ma anche un po’ telepatiche 😛 eheh

    bacioni cara!
    *

  17. Ma tu sei una tentazione unica! anche questo ha un aspetto fantastico, come resistere?
    Ci tengo a dirti che ho fatto le tortine con farina di riso e ricotta, BUONISSSSSIME, grazie.Buon wend

  18. come te non ho mai provato a fare il crumble…e il tuo è davvero convincente. complimenti!!!!ciao e buona domenica1

  19. Il cruble è facile da fare e abbellisce e migliora l’aspetto dei dolci
    Tu poi con tutti gli ingredienti aggiunti lo hai reso ancora più goloso!!

  20. ciao, anch’io ho fatto il crumble di pere questo fine settimana e ti ho rubato l’idea di metterci le noci sbriciolate, che ci stanno a meraviglia, grazie per lo punto!

  21. Sono una fan del crumble, perchè lo trovo perfetto con tutto e poi se ci metti la cannella impazzisco!..mi piace pure salato!!!

  22. capisco bene questa sorta di timidezza verso il crumble! che anch’io mi devo decidere a provare…e le tue proposte sono moooolto ispiratrici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *