Dolce di semolino con dulce de leche

Rieccoci quà, incomincio a (ri) ingranare con il mio amato blogghino ^_^
E’ inutile raggirare il problema: questa è una torta = dolce = troppe calorie = non adatta alla dieta.

Peeeeeeeerò, se teniamo conto delle seguenti considerazioni:
– omissione del dulce de leche
– quasi assenza di grassi (solo 15 gr di burro)
– coccolosità del semolino (ne ho assaggiate giusto 3-4 cucchiate dopo averlo cotto nel latte con lo zucchero e mi sono immediatamente sentita bambina) …
… dicevo, tenendo conto di ciò che ho appena scritto, la torta di semolino non è da ritenersi così catastrofica per la linea, come, ad esempio una torta di cioccolata, no?!

Nonostante la mia assenza dal blog durante queste settimane, ho continuato a produrre, in particolare ciò che mi ha colpito tra le preparazioni sperimentate è stato il dulce de leche ( di cui non metterò nè le foto (non ne ho scattate), nè il procedimento, ma solo il link del Cavoletto più amato del web, da cui ho preso la ricetta).

Il dulce de leche, nonostante io non sia propensa per i sapori troppo dolci, tanto da diminuire sempre e comunque le dosi di zucchero in qualunque ricetta io provi, mi è piaciuto davvero tanto, certo, a piccole dosi.

Dimenticavo: la ricetta della torta di semolino l’ho presa quì.

Quindi, ricapitolando, se volete e se vi piace, servite la torta di semolino versando sopra la fetta del dulce de leche (nel caso in cui fosse troppo denso diluitelo con del latte caldo). Se la preferite senza, cospargetela semplicemente di zucchero a velo.

Torta di semolino con dulce de leche

Ingredienti

50 gr di semolino
2,4 dl di latte
60 gr di zucchero semolato
15 gr di burro
2 uova
100 gr di ricotta
1 limone (la scorza grattugiata)

Preparazione

Scaldate il latte in un pentolino e versateci a pioggia il semolino. Mescolate con la frusta su fuoco basso per 5 minuti circa, poi togliete dal fuoco. Unite subito il burro e lo zucchero e mescolate di nuovo. Profumate il composto con la scorzetta di limone, aggiungete i tuorli e la ricotta e, per ultimo, gli albumi montati a neve. Versate l’impasto in un piccolo stampo imburrato e cuocete nel forno già caldo a 170°C per 40 minuti circa. Quando il dolce di semolino sarà dorato, toglietelo dal forno. Lasciate raffreddare prima di servire.

Plumcakini leggeri leggeri allo yoghurt del Cavoletto
Ancora muffins .... alla zucca però