Insalata di pollo con mais, germogli, cetrioli e radicchio

Dopo aver letto questo post mi sono subito incuriosita. Cuocere il pollo senza effettivamente cuocerlo?! E come succede di fronte alle cose che mi suscitano curiosità ho voluto subito provare questo insolito metodo di (non)cottura. In pratica si tratta di immergere il petto di pollo in acqua bollente e subito dopo averlo introdotto nella pentola utilizzata, spegnere la fiamma e lasciarlo lì 2-3 ore. Durante questo tempo il pollo cuocerà ugualmente

Devo proprio ammettere che quando Cosmo dice che “la vera difficoltà consiste proprio nell’ottenere un pollo tenero, anche da freddo, e non stopposo”, descrive esattamente il motivo per cui raramente ho preparato insalate di pollo.

Dal canto mio non posso che confermare le impressioni che ha avuto Antonella, otterrete una carne di pollo tenerissima. Allora? Vi fidate? Io ho scelto di condire la mia insalata con mais, germogli di soia, radicchio e cetrioli tritati. Il tutto irrorato con dell’aceto balsamico.

Insalata di pollo con mais, germogli, cetrioli e radicchio

600 g di petto di pollo (intero, non a fettine)
1 radice di zenzero
uno spicchio d’aglio
olio, sale e pepe
1 limone
1 scatoletta piccola di germogli di soia
1 scatoletta piccola di mais

1 cetriolo tritato
1 radicchio
aceto balsamico

Procedimento
Lavare il petto di pollo e privarlo dei filamenti. Mettete in una pentola uno spicchio d’aglio, la scorza del limone ed un pezzetto di zenzero, coprite con acqua.
Portate ad ebollizione l’acqua aromatizzata, introdurre il petto di pollo e spegnere subito il fuoco. Coprire e lasciar raffreddare per due o tre ore. A questo punto il pollo sarà perfettamente cotto e tenero. Tirarlo fuori dall’acqua, asciugarlo e tagliarlo a fettine sottili, o cubetti, come preferite. Mescolare il mais, i germogli di soia e il radicchio, e condire a piacere con aceto balsamico, sale e pepe.

Se siete amanti del pesce, tra le ricette con sarago vi consiglio di provare questo
L'insalata di farro con piselli e carote è la ricetta perfetta per un pranzo semplice,
Della grande varietà di ortaggi che l'estate ci regala, non si può che approfittare. A
La parmigiana di zucca rossa - o gialla - al forno si realizza con una
La ricetta della pasta con radicchio e noci rappresenta la soluzione perfetta per un primo

29 commenti su “Insalata di pollo con mais, germogli, cetrioli e radicchio”

  1. Sana leggera e buonissima questa insalatina….sai che questo metodo di cottura proprio non lo conoscevo?!
    Buon inizio settimana!

  2. Che buona, così colorata..vien voglia di mangiarla tutta!Buon inizio settimana carissima, un bacione

  3. Dire che è buona, è poco…dire che è sana, colorata, croccantissima, è poco…Specialissimissimissima?? Può essere questa la definizione? Brava, le insalatine così sono una cosa che adoro e che gradisco sempre, in ogni periodo dell’anno! Una domanda…secondo te posso metterci i germogli di soia freschi? O l’insieme viene troppo piccantino? Secondo me invece ci stanno bene anche quelli…Baci baci! 🙂

  4. Buongiorno cara!!!Davvero????Un modo molto insolito per cuocere il pollo….complimenti…è uno spettacolo solo per gli occhi!!!UN ABBRACCIO e buona giornata

  5. Che modo strano di cuocere il pollo!! e l’insalata ci sembr aun piatto ricco, ma leggero..dove dominano i colori e i sapori ricercati! davvero una bella idea!
    un bacione

  6. io non sopporto il pollo lesso, ma questo metodo di cottura è davvero interessante, cara sweetie 😀
    da provare assolutamente 😛

    baci
    *

  7. Un procedimento davvero fantastico…odio quando il pollo diventa stopposo! Una ricetta davvero geniale e vesatile. Grazie per l’idea 😀
    Bacioni e buon inizio settimana
    fra

  8. Sono assolutamente intrigata da questo metodo di cottura del pollo, come sempre quando si tratta di sperimentare procedimenti nuovi, che comportano risparmio energetico, e penso proprio che lo proverò, magari proprio in abbinamento con queste verdurine così colorate…

  9. Il pollo è buono ma in effetti su alcune preparazioni rimane stopposo. Ottima idea, ottila la tua insalata. Buona settimana 🙂

  10. mi fido mi fido!!!
    proprio sfiziosa questa insalata!
    provero’ questo insolito metodo di cottura; ricette come queste sono ben gradite considerati i bagordi delle feste…
    “light” ma gioiosa! da provare!

  11. ehmmm… roby, mi scuso se insisto ma.. anche questa andrebbe perfettamente nella raccolta!!! fammi sapere se la posso inserire!!!

  12. anche io avevo letto quel post e ho pensato subito che questo metodo di cottura fosse una genialata.. ora che lo trovo proposto per la seconda volta, credo di non avere più scuse per rimandare il mio esperimento! Mi piace anche il modo in cui hai condito il pollo.. fresco e disintossicante

  13. Romy…ehmm io non li ho mai assaggiati i germogli di soia freschi, non so che sapore abbiano e di conseguenza non so cosa consigliarti..mi spiace non esserti di aiuto. Comunque qualsiasi ingrediente che ravvivi di sapore questa insalata è ben accetto anche perchè è abbastanza delicata.

    Ciao a tutte:)

  14. anche io ero rimasta colpita da questa modalità di cottura e tu mi confermi che è ottima! un bacione

  15. Praticamente stai dicendo che con questo metodo di non cottura il pollo cuoce e diventa bello tenero????..Moooolto interessante!!!
    ottima insalata!!

  16. Buongiorno cara! Interessante la cottura del pollo,devo assolutamente provarla!!!!
    Ottima insalata leggera e piena di verdurine croccantii!!!!

  17. decisamente mi fido! ecco la soluzione per evitare un pollo stopposo!! domani sera si cena con questa insalata!! 😉
    grazie!
    apresto
    Pippi

  18. l’ho fatto !! :)))) mitico il pollo così!! fra qualche giorno pubblicherò le foto e grazie ancora per l’idea sfiziosa!! 🙂
    a presto
    Pippi

  19. l’insalata di pollo è una di quelle cose da dieta che però è sempre golosa…mmm..se ci metto la maionese però…magari non è più da dieta…

  20. Cavolo Verde

    Ottima e leggera.
    Una curiosità, perchè ci sono quelle scritte rel=nofollow di fianco ai nomi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *