Dolcetti di pandoro e cioccolato

Oggi vi voglio proporre questi dolcetti di pandoro e cioccolato. Ok, non è ancora il caso di parlare di pandoro avanzato anche se sapete meglio di me come, tra un paio di settimane, ci ritroveremo tutti su Google a cercare “come riciclare il pandoro”. Bene, ed allora, considerato il fatto che ne avrete già in casa almeno un paio di confezioni, che potrete anche segnarvi la ricetta per il momento adatto e ricordando che il pandoro (sia esso farcito o meno) possa anche essere sostituito con il panettone o con una qualsiasi torta secca, non sottovalutateli.

Anche perchè, vi assicuro, sono deliziosi ed uno tira l’altro oltre ad essere perfetti per concludere un pranzo o una cena festivi. Chiamateli pure tartufi al cioccolato o cake pops, il risultato non cambia: questi dolcetti di pandoro e cioccolato sono eccezionali e state sicuri, vi torneranno utili 😉

Dolcetti di pandoro e cioccolato
 
Prep T.
Cook T.
Tempo
 
Author:
Ingredienti
  • 300 gr di pandoro
  • 50 ml di latte
  • 2 cucchiai di Nutella
  • 200 gr di cioccolato fondente
  • confettini colorati qb
Preparazione
  1. Sbriciolare il pandoro in una ciotola ed unire il latte e la nutella. Impastare bene con le mani fino ad ottenere un composto sodo e modellabile. Creare delle palline delle stesse dimensioni (inumiditevi le mani per evitare che il composto si appiccichi al palmo ed alle dita) e porle in frigo 1 ora circa (per velocizzare utilizzate il freezer: basteranno 20 minuti).
  2. Adesso preparare la copertura facendo sciogliere il cioccolato tritato a bagnomaria, allontanarlo dal fuoco e farlo intiepidire quindi immergervi le palline, una alla volta e facendo colare il cioccolato in eccesso.
  3. Disporle man mano su un vassoio rivestito di carta forno e spolverarle subito con i confettini colorati. Porre i dolcetti in frigo per fare solidificare il cioccolato, quindi servirli.
Omini di pan di zenzero (gingerbread), i biscotti di Natale da regalare
Torta pan di stelle e nutella