Dolcetti di mais con uvetta ed un aiuto per Lucky

Buon venerdi a tutti! Si vede che, nonostante il freddo, il maltempo, le quasi-alluvioni, i disagi causati dalle precipitazioni atmosferiche, la pioggia che incessamente ed ininterrottamente continua a cadere da giorni ormai, sono ugualmente contenta???:D
Eh si, primo perchè è venerdi ed il we è alle porte, secondo perchè lavorerò ancora per una settimana e poi mi si prospettano 15 giorni di assoluto relax e tre perchè ho intenzione domani di cominciare la mia produzione natalizia all’insegna di biscotti e dolcetti da regalare…e…e…quattro perchè, proprio in questo momento, mi sembra che si stia affacciando un raggio di sole.
Dimenticavo il 5!!! La prossima settimana arriva il mio fratellino con la sua ragazza che non vedo da settembre 🙁
Allora, ho ragione o no ad essere contenta?

 

In più ieri ho sfornato questi biscottini dal sapore rustico. Credo di non aver mai utilizzato la farina di mais per farne dei biscotti e questo tentativo mi ha piacevolmente sorpresa.
La ricetta l’ho trovata sulla rivista “In Tavola” di qualche hanno fa allegata ad un settimanale, io ho solamente omesso i canditi (perchè non mi piacciono) e i pinoli (perchè non li avevo in casa).La riporto così come l’ho eseguita io.

Biscotti di mais con uvetta

200 gr farina di mais
1/2 lt di latte
60 gr di zucchero
50 gr di burro
60 gr di uvetta
cannella
1 pizzico di sale.

Mettere l’uvetta a rinvenire in acqua tiepida. Nel frattempo riscaldare il latte con lo zucchero, il sale ed il burro. Quando si è tutto perfettamente sciolto versare a pioggia la farina, continuando a mescolare per evitare che si formino grumi. Far cuocere fino a che non raggiunge la consistenza di una polenta morbida. A questo punto togliere dal fuoco ed amalgamarvi l’uvetta.Versare su un piano da lavoro inumidito, livellare bene con un coltello. Dividere il composto in tante piccole porzioni uguali e con l’aiuto delle mani dar loro una forma ovale.
Disporre su una teglia ricoperta di carta da forno e cuocere in forno preriscaldato a 160 C° pr circa 25-30 min. Spolverare di zucchero a velo e servire.

Dimenticavo la cosa più importante. Sul blog della cara Lo ho appreso che c’è un cagnolino che avrebbe bisogno di una famiglia che lo accolga, altrimenti finirà in un canile:(
Che dite, la diamo una mano a Lucky?

Buon fine settimana a tutti!!!

51 commenti su “Dolcetti di mais con uvetta ed un aiuto per Lucky”

  1. Ciao, anche io non avevo mai provato la farina di mais fino a qualche giorno fa, quando ho fatto dei biscotti, mi è piciuta veramente molto, quindi proverò senz’altro anche questa tua ricetta che mi ispira molto molto, toglierò però l’uvetta perchè non mi piace…magari la sostiruirò con delle gocce di cioccolato!!
    baci

  2. davvero buonissimi questi biscotti!! ma quale farina di mais hai utilizzato? perchè noi abbiamo seri problemi a trovare quella giusta!!
    bè..allora tieni duro che tra un pò sarà festa in tutti i sensi!!
    bacioni

  3. bene bene…mi fa piacere che sei cosi’ contenta mia cara! mi piacciono anche questi biscottini, ormai l’uvetta me lamangerei anche a cucchiaiate e pensare che fino a un anno fa non la mangiavo proprio! infatti ora mentre scrivo sono al secondo impasto del mio panettone…vediamo che cosa uscira’…speriamo almeno esca qualcosa! e sai un altra cosa? domani sera ho una cena per un mio amico che ha deciso, ahimè di sposarsi, e forse preparero’ una bella torta nuziale a tre piani con le decorazioni di fondente di zucchero…spero di fare in tempo e di essere capace! ti abbraccio, e…si appena posso ti scrivo una mail..e ti racconto…intanto tieni le dita incrociatissime per me…bacione

  4. Io amo la farina di mais, anche nei dolci!Non a caso adoro la sbrisolona..ora proverò i tuoi super biscotti!PS:credo che lì’omissione dei canditi sia ok, magari ci sta bene qualche mandorla o pinolo!
    bacioni

  5. Mi interessano sempre le ricettine dove è prevista la farina di mais….questi biscotti poi sembrano davvero una delizia!
    Buon fine settimana!

  6. Sai che nella mia ricerca di biscotti per il Natale avevo completamente trascurato gli zaletti? Grazie di avermici fatto pensare!!! Ti sono venuti benissimo!

  7. devono essere buonissimi! giorni fa ho comprato la farina di mais e stavo proprio cercando una ricetta per utilizzarla!!! un bacione e buon weekend

  8. grazie per Lucky!! Adoro il mais nei dolci…che bontà…..e che meraviglia saperti felice per tante cose…goditele tutte! un abbraccio

  9. mi sembra che tu abbia tutti i motivi di questo mondo per essere contenta! aggiungerei che anche il fatto di avere sotto mano dei biscotti all’uvetta non è certo una brutta cosa…yum!
    a proposito di fratellino e ragazza, mi hanno scritto su FB perchè han provato il mio gateau e ne sono rimasti molto soddisfatti, non sai che gioia ho provato 🙂 che bello che ogni tanto nascano dei rapporti genuini tramite internet…io ringrazio sempre per averti conosciuta e con te anche i tuoi cari! è stata un’esperienza bellissima! scusa oggi sono melensa 😀
    ti auguro uno splendido weekend…e non papparti troppi biscotti, ti controllo golosina! 🙂

  10. Ma devono essere buonisimi.. mai fatti biscotti in vita mia.. ma mai sentito di farli con farina di mais!!! Per Lucky spero che la locandina messa anche nel mio blog possa aiutare a trovargli una nuova famiglia che lo ami!

  11. Hai davvero tanti buoni motivi per essere contenta e ne hai dato uno in più a noi, con questa bella ricetta: grazie, te la copierò pari pari, compresa l’omissione dell’uvetta e dei pinoli!

  12. La farina di mais nei biscotti è davvero buonissima, li rende leggeri e croccanti! Mi dispiace di non poter prendere Lucky, perchè di animali, fra cani e gatti, ormai ne ho fin troppi…spero che trovi al più presto una famiglia da amare e che lo ami! Baci 🙂

  13. Sweet…. mammamia sembrano proprio i biscotti che trovo solo al Naturasì … non riesco a resistergli…. cannella mais e uvetta sono un tris da sogno!!!!!! Bravissima….. e saluti al fratellino!Bacio

  14. Che belli i biscottini!..

    Ogni tanto mi piace usare la farina di mais anche per il pane, viene molto buono!

    Baci!

  15. Sembrano sofficiosi ed è bello il colore giallo attutito dal candore dello zucchero a velo e la nota golosa dell’uvetta.
    Buon We

  16. Questi dolcetti sembrano friabilissimi e poi la farina di mais da un ottimo colorito giallo!
    Vorrei sentire che sapore hanno….

    Spero che qualcuno possa aiutare Lucky…

    Bacione
    Castagna

  17. Felice fine settimana anche a Te!!

    Ah, di questi biscotti puoi mandarmene anche solo un Kg!!! :-DDDDDDD

    …troppo buoniiiiiiiiiiiiiii …
    :-)))

    Un abbraccio ….

  18. Anch’io ho quel numero di InTavola… e anch’io, ogni volta che mi capita sotto mano, mi dico: devo provare a farli!
    Li hai fatti tu e dalla foto mi pare che il risultato sia ottimo!
    Bravissima.

  19. le pupille gustative

    Bellissimi biscottini con farina di mais, sembrano proprio buonissimi! Che bella la tua felicità, si può quasi respirare! Un bacione

  20. CIAO CARA!!! ULTIMAMENTE TI STAI DEDICANDO ALLA PICCOLA PASTICCERIA E NON C’è CHE DIRE… OGGI VORREI FARE QUEI DOLCETTI AL COCCO… MI FA PIACERE CHE TU SIA PASSATA DA ME. IO TI SEGUO SEMPRE!!! UN BACIO!!!

  21. che beli, hanno un aspetto splendido!
    come al solito il mio commento è accompagnato da una domanda…. ma la farina è quella bramata, o il fioretto, o è indifferente? Ultimamente ho comprato per errore la prima (che se non sbaglio va usata per lo più per preparare la polenta), e la sto provando ad impiegare in varie ricette dolci con risultati TERRIFICANTI! Pensi che ci sia la possibilità per un utilizzo alternativo, o non c’è verso, mi tocca fare la polenta?
    Baci e grazie.

  22. hai proprio ragione ad essere contenta!!! non vedo l’ora di vedere qualche biscottino di natale che sicuramente posterai
    baci

  23. Fantastici! Ero alla ricerca di una ricetta nuova ed originale per i biscotti di Natale da regalare e credo proprio di averli trovati…
    Grazie per questa preziosa idea!

  24. peccato averli visti solo adesso…. erano perfetti per la mia lista di biscotti natalizi…..devono essere
    buonissimi…. intanto li
    copio……..appena possibile li faro’…ciaooooo

  25. mai provata la farina di mais nei dolci.. cosi cara ci tenti 😀
    la proveremo presto
    bellissimi i tuoi biscotti.. chissà che buoni..
    baci
    Papero e Riccio

  26. manuesilvia: io ho usato una farina dalla confezione gialla, mannaggia in questo momento mi sfugge il nome..:(

    benedetta, sai che anche a me non piaceva l’uvetta e neanche i canditi..ma quelli non mi piacciono tuttora:(

    ondina..cosa sono gli aletti?:O

    Ari, davvero? non lo sapevo, che avessero provato il gateau, adesso che tornano li costringerò a farmelo:P

    Ragazzi grazie grazie a tutti!!!!!!!!! Passerò da ognuno di voi;)
    Buon lunedi:)

  27. Stavo giusto cercando una degna fine per quel pacchetto di farina gialla che ho in dispensa..che dici gradirà?

    A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *