Insalata di arance alla siciliana, la ricetta facile

Insalata di arance alla siciliana, la ricetta facile

La cucina siciliana è ricca di chicche interessanti, e l’insalata di arance rientra tra queste. E’ una delle ricette più facili, veloci, colorate e gustose che possiate portare in tavola. Non richiede che pochi ingredienti – mi raccomando, di qualità, ne vale la resa del piatto – e la minima fatica, se non quella richiesta dal pelare a vivo le arance, che comunque non è indispensabile, (specie se le tagliate a fette come ho fatto io).

L’insalata di finocchi e arance è fresca, poco impegnativa e sta bene in qualsiasi menù ma, soprattutto, è versatile, ogni famiglia la fa a modo suo, questa è la mia personale versione. Si può proporre come antipasto o come contorno di secondi piatti di carne o pesce, ogni occasione è quella giusta per gustarla.

Per prepararla vi occorrono delle arance gustose (le mie sono sempre quelle di Biancavilla prodotte dal mio amico Francesco, ve ne ho parlato qui); dei finocchi freschi, delle olive nere, delle cipolle (per me rosse) e della menta, che profuma e dona un tocco di verde che non guasta.

Ovviamente si completa con sale, pepe nero (non fatelo mancare) e olio di oliva rigorosamente extravergine: non lesinate 😉

Gli ingredienti dell’insalata di arance e finocchi

2 arance rosse
1/2 cipolla rossa
1 finocchio
una decina di olive nere
qualche foglia di menta
olio extravergine d’oliva
sale e pepe nero

Come si prepara l’insalata di arance siciliana

  1. Lavate bene il finocchio eliminando la parte esterna più dura. Tagliate a fette il cuore, ma tenete da parte la barbetta che servirà per la decorazione del piatto.
  2. Sbucciate le arance, pelatene estermamente a vivo, quindi tagliatele a fette sottili. (Potete raccogliere il succo sprigionato e unirlo al condimento finale).
  3. Adesso sbucciate la cipolla e tagliatela a fettine sottili.
  4. Componete il piatto distribuendo ordinatamente tutti gli ingredienti.
  5. Condite con l’olio (eventualmente addizionato con il succo di arancia) del sale e completate spolverando sopra il pepe nero appena grattato.

Insalata di arance alla siciliana, le varianti

Il piatto, (una curiosità, la sizilianischer orangensalat è super apprezzata dai tedeschi) si presta a diverse aggiunte o variazioni. L’insalata siciliana di arance e acciughe è una di queste e si realizza semplicemente unendone qualcuna spezzettata al resto degli ingredienti. Non è inusuale, tuttavia, preparare l’insalata di sole arance: basta condirle con abbondante olio e non fare mancare una generosa grattata di pepe nero.

L’insalata di arance e finocchietto (selvatico) è altrettanto facile da realizzare, ma ancora più gustosa è l’insalata di arance e tonno (sott’olio, ma in vasetto di vetro, non in scatola).

Con la rucola, con il formaggio, con le noci, con il limone: l’insalata di arance si fa come si vuole, perché porsi dei limiti?