La torta di grano saraceno l’ho fatta anch’io

L’ho corteggiata a lungo, ho sbavato vedendo le foto che la ritraevano, mi sono detta più volte che sarebbe la prima cosa che avrei preparato quando avrei trovato la farina di grano saraceno … ma niente, per mesi non riuscivo a scovarla da nessuna parte, ed allora ho smesso di cercare. Ma per la legge di Murphy sapete bene che quando arresti la ricerca, ecco che magicamente l’oggetto del tuo desiderio ti si materializza davanti.Infatti sotto il periodo pasquale, trovandomi in un super nel quale non entravo da tempo alla ricerca di un uovo di pasqua, mi sono imbattuta nel reparto farine, fornito a meraviglia: farina integrale, di kamut, di saraceno appunto, di soia … Allora ho colto la balla al balzo ed ho preso sia questa che quella di soia (??!!). Ovviamente quest’ultima non so come utilizzarla. Suggerimenti?? 😀
Mi sono limitata a questi due tipi (a proposito, ammazza quanto costano !!) ma tornerò probabilmente per quella di kamut.
Ringrazio Camomilla che ha gentilemente “estorto” questa ricettina divina e l’ha condivisa con noi. Grazie:) Devo puntualizzare che, non avendo trovato la marmellata di mirtilli rossi, ho optato per quella ai frutti di bosco.
Torta di grano saraceno
Author: Ro
Prep time:
Cook time:
Total time:
Ingredients
  • 150 g di farina bianca
  • 100 g di farina di grano saraceno
  • 200 g di marmellata di mirtilli (ho usato quella ai frutti di bosco)
  • 150 g tra noci, nocciole e pinoli
  • 6 uova
  • 300 g di zucchero semolato (io ne ho messi 2o0 gr)
  • 100 g di burro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Zucchero a velo per spolverizzare
Instructions
  1. In una ciotola montate, utilizzando uno sbattitore elettrico, le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Nel mixer tritate finemente noci, nocciole e pinoli. Incorporate a pioggia le due farine setacciate amalgamandole all’impasto, poi unite la frutta secca mescolando lentamente con un cucchiaio di legno.
  2. Fate fondere il burro in un pentolino o nel microonde e aggiungetelo al composto insieme al lievito. Rimestate nuovamente.Imburrate ed infarinate una tortiera a cerchio apribile da 24 o 26 cm di diametro (vedi nota più sotto), versatevi all’interno il composto e fate cuocere nel forno già caldo a 170° per circa 40 minuti (a me è servita circa un’ora, ma come dico sempre il mio forno è poco attendibile). Trascorso questo tempo fate la consueta prova stecchino, quando uscirà asciutto e pulito il dolce sarà cotto.
  3. Estraete la torta dal forno e fatela raffreddare su di una griglia per dolci. Servendovi di un coltello tagliatela a metà in senso orizzontale e farcite la parte inferiore così ottenuta con la marmellata di mirtilli rossi aiutandovi con un cucchiaio.
  4. Ricomponete il dolce appoggiando la parte superiore e spolverizzate con zucchero a velo. A piacere servite con panna montata fresca.

 

Nota: la marmellata consigliata per questo tipo di dolce è quella di mirtilli rossi, possibilmente poco zuccherata, molto indicata proprio per il suo sapore leggermente asprigno che contrasta quello della farina di grano saraceno. Per questa dose ho utilizzato una tortiera a cerchio apribile da 24 cm di diametro e il dolce è risultato piuttosto alto, se al contrario volete ottenere un effetto lievemente più basso servitevi di uno stampo da 26 cm.

57 commenti su “La torta di grano saraceno l’ho fatta anch’io”

  1. Kitty's Kitchen

    Bellissima! Non è facile da trovare la farina di grano Saraceno in effetti ma alla fine… Il risultato a quanto vedo è perfetto!

  2. Cara Rob trovo questa ricetta interessantissima. Conosco il sapore e il profumo della farina di grano saraceno per cui leggendo la ricetta ho immaginato che ottimo sapore potesse avere la tua bellissima torta. Per la farina di soia… mai usata, mi dispiace:(
    Anche se in ritardo, e mi scuso per questo, ti faccio i miei più cari auguri di buon compleanno.
    Un bacio grande e buona giornata:)))

  3. mmm sai che non ho mai mangiato nulla con il grano saraceno? prima o poi un pacchetto di farina ci scappa… nel negozio bio dove vado sempre ho visto anche io quella di soia, di tapioca, e tante altre mai sentite ^_^

  4. Oh bene! Ce l’hai fatta a trovarla allora 😉 Ti è venuta proprio bene, in particolare mi piace molto l’ultimo scatto, molto naturale!!
    Allora, coin la farina di soia direi decisamente….pane!!! Io per errore la prima volta comprai quella di segale integrale…beh…devo ancora usarla….Per quanto adori il pane lo faccio davvero troppo poco…rischio scofanamento troppo elevato!!!! =(

  5. Deve essere buonissima questa torta..grano saraceno e marmellata deve essere un connubio perfetto!!!

  6. Allora smetterò anch’io di cercarla, magari mi imbatto anch’io in una bella confezione di farina di grano saraceno….

  7. Bè è riuscita proprio benissimo anche a te! anche a noi piaceva moltissimo…ma ci sà che rimarremmo solo ad ammirare la vostra bravura…con un pò di bavetta eh 😉
    bacioni

  8. Complimenti è bellissima e sicurament gustosissima con la farcitura di marmellata di mirtilli.
    Brava!!!!!!!!!!

  9. Io appartengo alla categoria di quelli che non l’hanno ancora provata 🙁 Però la sto corteggiando da un po’, dovrò decidermi!

    Ciaooo!
    Aiuolik

  10. mammina che buona. mi ripropongo senz’altro di farla questa delizia di torta. ciao carissima.

  11. beh io da buona sudtirolese adoro la torta di grano saraceno e la mia ricetta che prima o poi posterò è un pò diversa ma viste le foto della tua torta penso che proverò anche questa ricetta.Complimenti

  12. Hai ragione, queste farine sono un po’ onerose, soprattutto quella di kamut è costosissima! Ma ne vale la pena, regalano agli impasti un sapore insolito e un po’ “grezzo” che non annoia. La torta di grano saraceno, per esempio, prima o poi devo decidermi a farla. Ti abbraccio forte e ti ringrazio tanto per avermi consolata, ieri 🙂

  13. E’ da tanto che la voglio provare ma poi non mi decido mai, la tua è bellissima, mi hai fatto venire voglia di provarla!

  14. Complimenti ti è venuta benissimo, anch’io la uso la farina di grano saraceno, ho fatto biscotti,muffin ecc..
    La farina di soia l’ho presa anch’io e mi sto documentando per provarla.
    ciao

  15. Io la faccio abbastanza spesso però la ricetta che ho trovato io non prevede assolutamente nessuna farina OO, e poi solo farina di mandorle. Io e anche tutta la mia famiglia la trova molto buona, anche se il sapore è abbastanza particolare. Dalle foto anche questa tua versione sembra superlativa.

  16. questa torta mi incanta sempre….anche io è un bel po’ che mi propongo di farla…. poi… non so’ com’è…! per ora mi guardo la tua:))))Baci

  17. Che delizia!!!
    Deve essere proprio buona, ma neanch’io riesco a trovare quella farina.
    Per il momento mi segno la ricetta.
    Brava

  18. Grande Rob! Ti è venuta davvero bene 🙂
    La marmellata di mirtilli rossi non è facilmente reperibile anche dalle mie parti, io ne avevo fatto scorta al momento dell’estorsione della ricetta infatti.
    per quanto riguarda la farina di soia io non saprei che farci, è troppo avanti per me 😉
    Buon fine settimana, un bacio grande!

  19. la marmellata di mirtilli rossi in sicilia è pressochè introvabile, infatti me la faccio portare da mia zia bolzanina, ricettuzza davvero da sballo 🙂
    l’altro giorno ho usato la farina di grano saraceno anche in una crostata ***

  20. Davvero bella, complimenti, non l’ho mai fatta e ammetto, neanche mai mangiata. Sara’ buonissima ed è anche bella!! Complimenti, sally

  21. Benissimo!! Ho trovato la ricetta che cercavo…a parte i pizzoccheri che preparo con la farina di grano saraceno, non ho mai idee (costruttive) per poter usare questa farina in modo degno.
    Grazie davvero….

  22. Ma infatti, in quest’ultimo peridoo, la torta di grano saraceno fiorisce in ogniddove 😛
    Che meraviglia, la tua!

    *

  23. ho un tenero ricordo di questa torta! me la regalarono i miei per il mio 8° compleanno durante la gita in trentino alto adige! mi ha fatto piacere rivederla…poi a te è venuta magnifica!kiss kiss

  24. Oltre che per il pane, la si potrebbe utilizzare (e c’è chi lo fa), anche per la pizza.

    Bellissima e sono convinto anche buonissima questa mega torta!! 🙂

  25. devo dire che non riesco mai ad usare questa farina fatta eccezione per la polenta….!
    tra l’altro guarda che combinazione assomiglia tanto alla mia torta di nocciole…. 2 o tre post fa! Brava, prendo appunti! Ciao!!

  26. Buon lunedi!!! Quì piove, tanto per cambiare.
    Vi ringrazio tutti per i complimenti e per i suggerimenti sulla farina di soia.

    Claudia, infatti stavo per diventare pazza alla ricerca di questa benedetta marmellata, adesso si che mi posso rassegnare.

    Un buon inizio settimana 🙂

  27. sono tornata dalle dolomiti e mi sono fatta scorpacciate di torta al saraceno. poi a cortina ho comprato la farina. proverò a farla.

  28. La Signora Federica conferma la validità della ricetta, visto che la conosce da quando era bambina. Complimenti alla cuoca!

  29. Io la farina di saraceno la trovo con facilità, anche il saraceno intero, a dire la verità. Ne vado ghiotta!!! Peccato i miei cari non condividano tanto … E dato che ho la fortuna di avere a portata di mano anche la marmellata di mirtilli rossi questa torta non me la farò sfuggire (e se ai miei non piacerà, avrò una buona scusa per mangiarmela tutta! 😀 )

  30. perdonami, ma se in una torta metti 150 gr di farina bianca e 100 gr di farina di grano saraceno, esattamente qual è il motivo percui si dovrebbe chiamare “Torta di grano saraceno”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *