Muffin gocce cioccolato yogurt

Muffin con gocce di cioccolato e yogurt

Avete presenti quei momenti di noia assoluta in occasione dei quali se non fate immediatamente qualcosa potreste impazzire? Bene, questi muffin con gocce di cioccolato e yogurt sono il risultato di tale emergenza. Purtroppo, però, essendo veramente super veloci da realizzare non mi hanno aiutato poi molto, ma hanno contribuito a rendere più dolci le ore successive 😛

I muffin che vengono fuori sono perfetti a colazione, a merenda ed in qualsiasi momento abbiate voglia di qualcosa di dolce: inutile dire come le gocce di cioccolato eseguano un richiamo non indifferente 😉 Sono pronti in poco meno di mezz’ora. A questo proposito vi ricordo come il segreto della loro buona riuscita stia nel non lavorare troppo l’impasto.

Nel caso in cui siate intolleranti ai latticini potrete sostituire il latte vaccino con uno vegetale (soia, riso, mandorle) così come la panna: il risultato non cambia!

Muffin con gocce di cioccolato e yogurt
Author: Ro
Prep time:
Cook time:
Total time:
Ingredients
  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 60 ml di olio di semi
  • 1 uovo
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 60 ml di latte
  • 50 gr di gocce di cioccolato
  • 1 pizzico di sale
  • vaniglia qb
Instructions
  1. Versare in una ciotola tutti gli ingredienti solidi (comprese le gocce di cioccolato) ed in un’altra quelli liquidi.
  2. Mescolare entrambi i composti e riunirli nella stessa ciotola mescolando ancora, bene ma brevemente.
  3. Trasferire il composto negli appositi stampini riempiendoli per 2/3 quindi fare cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 20 minuti.

Ok, l'ho preparata e posso dire con certezza di avere finalmente trovato la Ricetta, quella
Dopo un tiramisù light è la volta di uno che di light non ha proprio
Ok, è arrivato il momento. Non ci sono se nè ma. Non si può più
Anche in tempi di dieta (anche se diciamo che in questi giorni non sto facendo
Buon lunedi:) Chi ha letto questo post si sarà chiesto ... (ma anche no) che
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *