Muffins alla zucca e semi di papavero

Eh si, ancora muffins, ma questa volta salati. Avrei potuto farne un plumcake, ma io preferisco di gran lunga le mini porzioni, soprattutto quando siamo in pochi in casa e si possono conservare o perchè no, anche congelare, meglio. Ho trovato la ricetta su Sale&Pepe di dicembre e non ho potuto fare a meno di prepararli. Risultano sofficissimi e di un sapore delicato. Provateli!

Muffins alla zucca e semi di papavero

200 gr farina
150 gr zucca già pulita
1 uovo
1/2 bustina lievito per torte salate
1 cucchiaio semi di papavero
1 cipolla
olio qb.
1 pizzico di sale
1 dl latte
60 gr burroCuocere a vapore la zucca tagliata a dadini (io l’ho cotta al micro per 4 min) e ridurla in purè con una forchetta.

A parte tritare la cipolla molto fine e rosolarla nell’olio con un pizzico di sale.
Setacciare la farina ed il lievito, aggiungere l’uovo leggermente battuto, il burro sciolto ed intiepidito, il latte. Mescolare ed aggiungere il purè di zucca, la cipolla rosolata ed il cucchiaio di semi di papavero.
Versare il composto negli stampini e cuocere a 180 Cà per 20 minuti circa.
Dimenticavo, ringrazio Giuseppe per il premio che mi ha donato:)

29 commenti su “Muffins alla zucca e semi di papavero”

  1. Buoni!!! L’anno scorso li avevo fatti anch’io, con una ricetta simile, erano deliziosi!

  2. Questa, mia cara, te la copio davvero, ho giusto una bella zuccona mantovana da consumare……………..grazie per la meravigliosa idea!
    un bacione e buon fine settimana!

  3. i muffin hanno un aspetto troppo particolare per non preferirli ad un cake…poi dipende da cosa si vuole presentare…
    Bellissima questa versione con la zucca..e i semi gli danno il giusto tocco di colore!!
    bacioni

  4. che buoni che devono essere! poi sono molto carini esteticamente!!! ma sai che non li ho visti su sale e pepe di dicembre!!! sarò cieca ma mi è sfuggito! guarderò meglio! baci

  5. Avevo già etichettato quella ricetta e la tua preparazione è così bella che mi sa che proverò a prepararli questo week end!
    Un bacio grande
    Fra

  6. @manu e silvia, già, i semi danno loro un tocco di gusto in più:)
    @Claudia, un bacione anche a te:)
    @Micaela, invece appena ho sfogliato questo numero di sale epepe sono la prima cosa che ha colpito;-)
    @Fra provali, sono buonissimi, così delicati e soffici…ne ho ancora un paio che mi aspettano a pranzo;-)

  7. essenza di vaniglia

    anch’io sono per le monoporzioni… più pratiche, più simpatiche e perché no, anche più chic!
    la ricetta è davvero stuzzicante e poi l’effetto visivo dei semi di papavero è sempre molto sfizioso!
    in definitiva… brava! 🙂

  8. eccola qui la mia muffinatrice instancabile 😉 tra biscotti e muffins mi rubi il posto alla grande…devo rimontarti altrimenti mi radiano dal mio blog 😛 e mi tolgono il nome 😀
    altrochè la mia scarola!!
    questi sembran deliziosi rob, li avevo addocchiati e ora so che son da fare senza possibilità di scampo!
    un bacione cara e buon weekend!

  9. Ciao Robertina 🙂 anche io preferisco le mini porzioni 🙂 se riuscissi a trovare i semi di papavero qui da me vorrei provare a farli 🙂
    Bravissima
    Un bacione

  10. della serie…. più piccoli sono più devo lavorare….!!
    Io adoro tutto ciò che è mignon e faccio di tutto per complicarmi i lavori….ahahahah
    I muffins sono uno spettacolo perché si prestano a tutto, sia dolce che salato.
    Bravissima!!!!!
    Un bacione!!

  11. Che belli!! Non ci avevo pensato, che si potevano fare anche salati… li proverò di sicuro!

    Complimenti per le stupende ricettine e… buona guardigione! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *