Tagliatelle alla ricotta gratinate

Prendendo spunto da un piatto postato da Unika ( i paccheri gratinati) e che mi ha colpito particolarmente (è stato amore a prima vista), ho deciso di preparare queste tagliatelle gratinate. Ne è venuto fuori un piatto delizioso, trovo che l’abbinamento noci-ricotta, morbido e croccante, sia fenomenale, sia nel salato che nel dolce, ed ho avuto l’ennesima conferma. A differenza dell’originale ho utilizzato delle tagliatelle e le ho condite solo con la ricotta stemperata in poco latte e del parmigiano, mentre gli altri ingredineti previsti come condimento li ho versati sopra. La ricotta, le uova, il parmigiano ed i gherigli di noce hanno creato una crosticina niente male 😛
Voi che ne dite?

Tagliatelle alla ricotta gratinate

tagliatelle
ricotta
sale pepe
latte q.b.
1 uovo
parmigiano
noci

Stemperare la ricotta con del latte (tenendone 2 cucchiai da parte), aggiungere una manciata di parmigiano, salare e pepare. Condire le tagliatelle già cotte e versare in una teglia da forno. Versarvi sopra una cremina ottenuta sbattendo l’uovo con la ricotta rimasta, cospargere con abbondante parmigiano e con i gherigli di noce tritati grossolanamente. trasferire in forno a 200 finchè non si è formata una crosticina:-)

21 commenti su “Tagliatelle alla ricotta gratinate”

  1. mmmm che buone sono troppo invitanti!!!! Le provo le provo le provo!!!! Bravissima bacioni Alessia

  2. sono stupende….che belle…complimenti…sono rimasta estasiata dalla precisione della fetta…e anche dalal belelzza del kranz qui sotto!!! a presto

  3. Muccasbronza

    approfitto di 15 secondi di connessione per farti un salutino 🙂 amo in modo particolare la ricotta e queste tagliatelle sembrano buonissime!!! mi sa che ti copierò l’idea per la prossima settimana quando il mio papone scenderà da Cesena 🙂

    baci

  4. Ciao tesorina!!!!!
    Che dire di sto piatto?????
    DA SBRANARLOOOOOOOOOOO…..
    Piccola ti auguro un felice e sereno week end!!!!
    Baciotti muffinosi

  5. rob ma sono invitantissimeeeeee!!!Nonostante siano le le 5 e 30, ne mangerei davvero un bel piatto.

    Complimenti

  6. buoooooooooooone!!! mi sa che pure io devo provarle!!!
    cmq sono Pawèr,piacere di conoscerti,dò una sbirciatina al tuo blog da un pò e mi piace molto,x qsto ti ho già aggiunto tra i miei preferiti.a presto baci ;*

  7. @Dennis: welcome!
    @Arietta, grazie per tutto!
    @Alessia, cuochetta se le provate fatemi sapere;-)
    @Lo, grazie e benvenuta, verrò a trovarti anch’io:-)
    @Unika, se non fosse stato per te, queste tagliatelle non sarebbero quì;-)
    @ Night, grazie 1000 detto da te è un onore, visto che non posso augurarti un buon we, ti auguro buon inizio settimana:D
    @Mucca, mi spiace per la tua connessione(egoisticamente) spero che ti permetta di postare le tue meraviglie;-)
    @Morettina, fiorella, ely un bacio;
    @Mirtilla, neanch’io le avevo mai provate così, sono state una piacevole scoperta:D
    @Pawèr, grazie e benvenuta, ti aggiungo anch’io, a presto!

  8. Che buone!!! Quanto mi piacerebbe averne una porzione da papparmi subito!! E poi sono anche abbastanza leggere e fanno un’ottima figura!

  9. Stefy, si mi piacciono proprio perchè sono leggere, ma anche particolari con quella crosticina…
    Cannelle, perchè scegliere?:D
    Mariluna grazie:D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *