Gnocchi di ricotta su crema piselli

Gli gnocchi di ricotta su crema piselli rappresentano uno dei miei comfort food per eccellenza, e probabilmente uno dei piatti più “delicati” che io abbia mai assaggiato. Il connubio ricotta-piselli è pronto a conquistare, ed in questo piatto trova una delle sue massime espressioni.

Gli gnocchi di ricotta su crema di piselli che ne vengono fuori sono perfetti per un pranzo leggero ed a prova di dieta: per una volta non dovrete stare lì a chiedervi quante calorie abbiano.

Da sapere

Gli gnocchi di ricotta in questione si realizzano senza uova e sono caratterizzati da una consistenza super morbida, scioglievole e piacevole al palato.

La crema di piselli, a sua volta, è semplicissima da realizzare: non dovrete fare altro che fare rosolare la cipolla in poco olio ed unire i piselli, che dovranno cuocere fino a quando risulteranno teneri. A questo punto potrete frullarli unendo, man mano, poco latte scremato o, in alternativa, anche solo dell’acqua, fino al raggiungiumento di una consistenza liscia e cremosa. La ricetta in questione l’ho beccata sul blog di dolcezza, fateci un salto perchè merita davvero! uante calorie avrà” 😉

Gnocchi di ricotta su crema piselli
Author: Ro
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 4
Ingredients
  • Per gli gnocchi:
  • 250 gr di ricotta
  • 2 cucchiai rasi di farina
  • basilico, salvia ed erba cipollina
  • sale e pepe
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 1 pizzico di noce moscata
  • Per la crema:
  • 200 gr di pisellini novelli
  • 1/2 cipolla
  • 1 cucchiaio raso di parmigiano
  • latte scremato qb
Instructions
  1. Fare rosolare a fuoco basso in due cucchiai di olio e un po’ d’acqua 1/2 cipolla tagliata sottilmente.
  2. Una volta appassita unire i piselli, fare insaporire e portare a cottura con un bicchiere d’acqua calda.
  3. Passarli adesso con il mixer ad immersione aggiungendo via via un po’ di latte (scremato) e aggiungendo il basilico a fine cottura. Completare con una spolverata di parmigiano.
  4. In una boule mescolare bene la ricotta con le erbette tritate (tranne il basilico che va spezzettato a mano per evitare che cambi sapore), il parmigiano, il sale, il pepe e la noce moscata.
  5. Aggiungere la farina aspettando di incorporare il primo cucchiaio prima di aggiungere il secondo.
  6. Far riposare in frigo e preparare poi degli gnocchi nella forma preferita.
  7. Portare ad ebollizione una pentola di acqua salata e farvi cuocere gli gnocchi finchè non vengono a galla.
  8. Scolarli con una schiumarola e porli nei piatti in cui avrete gia’ messo la passatina di piselli.

 

 

29 commenti su “Gnocchi di ricotta su crema piselli”

  1. Venerdì li faccio, hanno un aspetto così invitante… Ti abbraccio forte!
    Ondina

  2. Buon non compleanno!!! hihhihi Bello questo video!

    Anche io avevo addocchiato questi gnocchi che ho poi riadattato alla mia dieta zona…. buonissimi e velocissimi da fare! Smack

  3. E si avevo visto il tuo no compleanno allora cara buon non compleanno…e prendo una fetta anch’io…ora pero’ mi scopiazzo gli gnocchi ne vale la pena mangiare questo piatto che é pure leggero…un bacio e buonissima giornata.;)

  4. eeehmm…scusami…forse alzo un po’ la voce per darmi un tono:
    E QUESTA SAREBBE LA FOTO BRUTTAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!!? ma dai, dillo che eri in cerca di complimenti nooooo!!!:P

    sappi cmq che anche io adoro te e le tue ricettine, quindi sto qui con gli occhi sbarratissimi in attesa di tutto!

    un abbraccione!stritolante..!

  5. Sweet augurissimi per il tuo NON compleanno allora!
    Guarda se vuoi postare anche una ricetta al giorno o più a me non disturba, anzi… Ma veniamo a questi gnocchi, che dire, sono sublimi! Essendo anche light non posso non copiarteli… sono così bellini che non vedo l’ora di averli nel mio piatto! Bravissima, come sempre!
    Un bacione!

  6. Avevo gia’ preso una fetta di torta alle ciliegie dalla dolcissima Claudia, ed ora prendo uno gnocchetto anche da te per festeggiare il tuo non compleanno, e…auguri!

  7. Grazie a tutti per i NON auguri;-)

    @Sere quindi concorderai con me sulla loro bontà:-)

    @Mariluna scopiazza pure, come ho fatto io;-)

    @Ondina, ma che piacere, ok fammi sapere, ricambio l’abbraccio!

    @Dolcezza, ehm, questa è la foto che ho fatto venerdi (cioè la terza volta che li ho preparati) e poi si, volevo i complimenti!!!!!!!!!:D

    @Camomilla, allora aspetto che tu mi faccia sapere se sono o non sono favolosi:-)

  8. @Ciboulette, prendi pure tutto quello che vuoi:-)Poi però passo io da te:D

    @Claudia, lo sei anche tu:-)

    @Irene, grazie!

    @Nino, eccotene un’altra fetta:-)

    @LO, grazieeeeeee:-)

    @Precy, arrossisco;-)

    @Laura, grazie anche a te.

  9. @Mauretta, quanto mi piacciono i premi, arrivooooooooooooooooooo:D

    @Stefano, delicato è proprio l’aggettivo giusto;-)

    @Saretta grazie:D

  10. Buon nin compleanno cara;))
    A proposito hi copiato una tua ricettina……..le brioches…. però le tue sono venute più belle;(( ve beh visto che la ricetta è tua è anche giusto;(( va beh la prossima volta verranno meglio;)) auguriancora baci baci baci

  11. Auguri per il tuo non compleanno!! E molto carina e piacevole la tua ricetta, grazie mille per i tuoi complimenti, molto carina, ;-)) Sally

  12. ciao cara , buon non compleanno!!!
    questa ricorrenza mi piace assai!!! 😉
    gli gnocchi mi fanno venire una voglia, sembrano davvero ottimi!
    notte!

  13. o mamma mia buona bella e soprattutto leggera, il massimo!
    bello anche il tuo blog!
    adesso vado che devo linkarti

  14. @Pamy, le hai già messe sul blog? vengo a vedere, cmq per onor di cronaca la ricetta non è mia, l’ho solo eseguita;-)

    @Panettona, lo sono, ancora me li sogno…

    @Sally, benvenuta grazie per essere passata:-)

    @Enza, benvenuta anche a te, ti linko anch’io

    @Mirtillina grazie per i NON auguri!

  15. auguri per il tuo noncompleanno:-) li faccio anche io gli gnocchi di ricotta…sono buonissimi:-)
    Annamaria

  16. ma che amore che è claudia 🙂 ti ha fatto una sorpresa dolcissima!!! è bellissimo vedere questi gesti e mi riempie il cuore di commozione!
    allora buon non compleanno, anche se in ritardo, ma tanto anche oggi è il tuo non compleanno no? 😀
    tesora, questa ricetta la devo provare al piu presto, mi fanno una gola incredibile 🙂

  17. Lisa, grazie!

    Arietta, su claudia non posso che concordare, la “conosco” da poco, ma già la adoro;-) Fanno così gola anche a me che li ho già preparati 4 volte e la prossima li proverò con il sugo alle noci suggeritomi da ondina:-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *