Un plumcake per farmi perdonare…

Chi è che ha detto che le ferie servono a staccare la spina, a rilassarsi, a rigenerarsi in vista del ritorno alle proprie attività lavorative, scolastiche, etc… CHI E’ STATO?????!!!!!!!!!CHI?
No, perchè io a riguardo sento di dissentire fortemente. Alla fine delle mie, il bilancio non è positivissimo, ecco. Sulle cause non sto quì ad annoiarvi, spero che le vostre siano andate meglio ma non credo ci voglia poi molto :-/
L’unico raggio di sole in queste vacanze è stato l’incontro con Arietta che ho conosciuto di persona un mesetto fa dopo circa 2 anni di conoscenza virtuale. Che dire? Dopo i primi 5 minuti di imbarazzo totale, ci siamo sciolte e vi confesso che mi è sembrato di conoscerla da sempre, allegra, solare dalla risata contagiosa e molto molto simpatica, così come il suo ragazzo.
Tra l’altro è stata così carina da donarmi un libro sulla mia passione: I MUFFINS!!! Vi dico in anteprima che ho già sperimentato un paio di ricettine che sono sicura saranno di vostro gradimento:P
Prima di continuare mi sembra doveroso farvi le mie scuse per non aver più aggiornato, non essere passata più dai vostri blog, non aver dato mie notizie per quasi un mese (vero Dolcezza?) etc, etc, etc….
Spero mi perdonerete, ma non ho avuto poi molta voglia di cucinare ultimamente e neanche tanto tempo a disposizione.
Comunque giuro solennemente che non accadrà mai più;-) Mi siete mancati troppo!!!!!
Per il mio rientro ho deciso si postare questo plumcake salato, la ricetta è di Sophie Dudemaine, l’ho trovata per caso sul forum di coquinaria mentre cercavo sul web qualcosa da cucinare per una cena.
Da allora l’avrò riproposto 5 volte, ogni volta in una variante diversa ed è stato sempre apprezzato. Quello che propongo in questo post prevede la presenza di fagiolini e mais, io l’ho già provato con zucchine e caprino, con fagiolini e pancetta e con fagiolini e tonno (questa è la versione che mi è piaciuta di più).
Accanto alle dosi originali riporto in verde le mie:P
Plumcake con fagiolini e mais
 
3 uova intere (2 uova grandi)
150 grammi di farina
una bustina di lievito istantaneo per torte salate
1 dl di olio di semi (60 olio e 40 acqua)
125 gr di latte tiepido
100 grammi di parmigiano grattugiato (50 gr)
fagiolini
mais

Sbattere nel mixer le uova intere, aggiungere 150 grammi di farina, una bustina di lievito istantaneo per torte salate.Aggiungere 1 dl di olio di semi, (o 60 gr di olio e 40 di acqua) 125 gr di latte tiepido, 100 grammi di gruyere (o 50 gr).
Aggiungere i fagiolinui tagliati a pezzetti ed il mais. Mescolare bene e versare in uno stampo da plumcake imburrato ed infarinato. Lasciare cuocere 45 minuti in forno preriscaldato a 180° sorvegliando attentamente la cottura.Lasciare raffreddare prima di sformare e tagliare a fette.
Così come letto su coquinaria, a questa base si possono aggiungere 2 o più ingredienti a scelta, di solito 1 o 2 ingredienti base + un aroma, tipo:
pomodori feta origano
zucchine caprino cerfoglio
formaggio gouda prosciutto e cumino
mele granny e calvados
pere e noci …
Insomma, e vai con la fantasia:D
Ti è piaciuta la ricetta? Dai un voto da una a cinque stelle:
[Total: 0 Average: 0]