Insalata di pollo (a modo mio)

Ieri è arrivata la fatidica telefonata ed il conseguente ricovero della mia mammina. Inutile dire che stanotte ho dormito malissimo, presa da mille pensieri, e stamattina non riuscivo più a stare a letto, così alle sei mi sono alzata :O.
Alle 7 i miei sono usciti di casa per andare in ospedale ed io sono rimasta sola a casa, dopo il primo attimo di smarrimento, la casa mi è sembrata all’improvviso così vuota:-( , mi sono detta che avrei dovuto fare qualcosa ed allora ho deciso di prepararmi il pranzo. E per la serie anche l’occhio vuole la sua parte ho preparato una coloratissima insalata di pollo, con quello che avevo in frigo (ecco perchè a modo mio).
Se l’avessi avuto in casa avrei aggiunto anche del mais.

Insalata di pollo

per 1 persona

1 fetta di petto di pollo
1 patata lessa
1 carota (grattugiata o a julienne)
1 cespo di radicchio piccolo
1/2 finocchio
1 pomodoro
curry
olio, succo 1/2 limone e sale
prezzemolo

Cuocere il pollo in una padella antiaderente cosparso di curry, salarlo e una volta freddo sfilettarlo, aggiungere la patata a cubetti, la carota grattuggiata o tagliata a julienne, il pomodoro a cubetti, il finocchio ed il radicchio. Condire il tutto con un’emulsione ottenuta miscelando il succo di mezzo limone, il sale e l’olio e aggiungere del prezzemolo tritato.

Quiche di spinaci e salmone
Bocconcini di pollo all'arancia e sesamo